De Havilland Canada ribadisce il suo impegno verso Medio Oriente e Africa al Dubai Airshow

De Havilland Aircraft of Canada Limited (“De Havilland Canada”) ha concluso con successo le sue attività al Dubai Airshow 2019 la scorsa settimana. Durante l’Airshow, la società ha annunciato impegni per un massimo di 37 aeromobili Dash 8-400 e ha anche annunciato tre accordi relativi ai suoi servizi post-vendita. De Havilland Canada ha inoltre presentato un aereo Dash 8-400 operato da Jambojet, un brand di Kenya Airways e prima compagnia aerea low cost del Kenya.

“Siamo particolarmente soddisfatti della nostra esibizione al Dubai Airshow di quest’anno poiché è il nostro primo Airshow nella regione dal rilancio di De Havilland Canada nel giugno di quest’anno”, ha dichiarato Todd Young, Chief Operating Officer, De Havilland Canada. “I nostri team hanno dimostrato di lavorare con i nostri clienti per garantire gli ordini di aeromobili che spingono in avanti le nostre attività. Abbiamo anche dimostrato il nostro impegno a migliorare la nostra rete di servizi post-vendita, per garantire che i nostri clienti beneficino del massimo livello di supporto per massimizzare l’efficienza delle loro flotte”.

Gli impegni annunciati per l’acquisto di aeromobili includono un ordine fermo per tre aeromobili Dash 8-400 da Elin Group Limited (“Elin”) con sede in Nigeria; un conditional order di ACIA Aero Capital Limited (“ACIA”) per tre aeromobili Dash 8-400; una lettera di intenti (LOI) per l’acquisto di 20 aeromobili Dash 8-400 firmato da Palma Holding Limited (“Palma”); un LOI per un massimo di sei aeromobili Dash 8-400 firmato dalla Repubblica del Ghana; un terzo LOI per l’acquisto di cinque velivoli Dash 8-400 da Aurora, compagnia aerea regionale russa.

De Havilland Canada ha inoltre annunciato di aver firmato un protocollo d’intesa (MOU) con Palma Capital Limited (“Palma”) e Export Development Canada (EDC) che delinea la cooperazione reciproca tra le tre parti in merito a potenziali transazioni di aerei Dash 8-400, come aircraft procurement, leasing opportunities e sale-leaseback opportunities, in Medio Oriente e Africa.

La società ha ribadito il proprio impegno nei confronti degli operatori della regione con l’aggiunta di due strutture di servizio autorizzate alla propria rete. Nota per la sua specializzazione in business aviation services, charter and aircraft management, Falcon Aviation Services (“Falcon”) sta espandendo il suo portafoglio MRO per includere base maintenance per gli aeromobili Dash 8-400 e supporterà gli operatori degli aeromobili Dash 8-400 nelle sue strutture ad Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti, mentre Mediterranean Aviation Company Limited (“Medavia”) offrirà heavy check maintenance services per tutti gli aeromobili della serie Dash 8 dalle sue strutture situate a Malta. L’esperienza di Medavia e Falcon fornisce conoscenze che saranno di grande beneficio per gli operatori degli aerei Dash 8 nella regione.

Falcon e De Havilland Canada hanno anche annunciato che le società hanno firmato un’estensione di cinque anni dello Smart Parts program per la Falcon fleet di tre velivoli Dash 8-400. Il team Falcon ha confermato che l’esperienza e l’impegno di De Havilland Canada nel fornire le migliori soluzioni per la gestione dei componenti consente alla compagnia aerea di focalizzare l’attenzione su altre priorità aziendali.

L’Expliseat ultra-light TiSeat E2 per l’aereo Dash 8-400 è stato dimostrato nello Chalet di De Havilland Canada durante l’Airshow. A seconda della configurazione, i sedili riducono il peso in volo da 300 a 1.000 libbre e offrono fino all’1% di risparmio di carburante, preservando il comfort dei passeggeri.

(Ufficio Stampa De Havilland Canada – Photo Credits: De Havilland Canada)