Lufthansa Group e gategroup concludono accordo di acquisto

Lufthansa Group e gategroup hanno concluso oggi un purchase agreement per l’European business di LSG Group. Le parti hanno concordato di non divulgare i dettagli finanziari della transazione. La vendita è soggetta all’approvazione delle autorità competenti in materia di concorrenza.

Oltre alle attività di ristorazione in Europa di LSG Group, l’accordo di acquisto si estende al suo lounge business, al retail convenience food specialist Evertaste, allo SPIRIANT equipment business e alle retail outlets and operations del brand Ringeltaube. Le aziende interessate impiegano attualmente circa 7.100 dipendenti e hanno generato entrate per circa 1,1 miliardi di euro l’anno scorso, circa un terzo del volume totale delle entrate di LSG Group.

La transazione non avrà alcun impatto rilevante sull’EBIT o sull’utile netto di Lufthansa Group per il 2019 o il 2020.

Gategroup quindi acquisisce l’attività europea di LSG ed entra in una long-term catering partnership con Lufthansa Group.

“In gategroup abbiamo trovato un nuovo proprietario per le attività europee di LSG che hanno come attività principale la ristorazione”, afferma Carsten Spohr, Chairman of the Executive Board & Chief Executive Officer of Deutsche Lufthansa AG. “Ciò offre alla parte europea di LSG prospettive di investimento future migliori e ulteriori opportunità di sviluppo”.

“Allo stesso tempo”, continua Spohr, “questa transazione segna l’inizio di una partnership a lungo termine tra gategroup e Lufthansa Group che si concentrerà sul catering delle nostre premium airlines ai Frankfurt, Munich and Zurich hubs. Ciò garantisce un elevato livello del lavoro in queste sedi e i nostri clienti possono continuare ad aspettarsi la massima qualità dall’esperienza gastronomica a bordo”.

Per le operazioni a Francoforte e Monaco che forniscono servizi di catering per i voli Lufthansa, Lufthansa manterrà una partecipazione di minoranza in una nuova joint venture company. L’accordo garantirà un passaggio regolare e senza soluzione di continuità delle imprese interessate, insieme a un inizio riuscito della nuova collaborazione.

La vendita della parte restante di LSG Group dovrebbe essere avviata all’inizio del prossimo anno.

“In passato abbiamo dimostrato di poter integrare con successo nuove aziende. Combinando le competenze di LSG e gategroup, possiamo offrire un’esperienza unica ai passeggeri basata sull’eccellenza e l’innovazione culinaria. Con la creazione di un nuovo Lufthansa-dedicated culinary studio, continueremo a sviluppare la nostra offerta unica per i passeggeri insieme a Lufthansa”, afferma Xavier Rossinyol, CEO gategroup.

(Ufficio Stampa Lufthansa)