Royal Air Maroc si unirà a oneworld dal primo aprile 2020

Royal Air Maroc entrerà a far parte dell’alleanza oneworld dal 1° aprile 2020, diventando il primo membro a pieno titolo di oneworld nel continente africano e portando ancora più destinazioni e vantaggi per i frequent flyer di oneworld.

L’ingresso di Royal Air Maroc in oneworld dal 1° aprile segue un programma di implementazione di 15 mesi per integrare Royal Air Maroc nell’alleanza. La filiale regionale della compagnia aerea Royal Air Maroc Express si unirà anch’essa come oneworld affiliate member dal 1° aprile.

Royal Air Maroc è stata annunciata per la prima volta come membro eletto di oneworld a New York nel dicembre 2018. oneworld e Royal Air Maroc ospiteranno una cerimonia di aggregazione a marzo a Marrakech.

Royal Air Maroc aggiungerà 39 nuove destinazioni in 23 paesi al network di oneworld, offrendo più voli e opzioni per i frequent flyer delle compagnie aeree membri dell’alleanza. La compagnia aerea nazionale del Marocco collega la sua base a Casablanca con oltre 100 destinazioni in oltre 50 paesi in sei regioni: Africa, Asia, Europa, Medio Oriente, Nord America e Sud America. Questi includono hub oneworld ad Amman, Doha, London Heathrow, Madrid, Miami, Mosca Domodedovo e New York JFK.

A partire dal 1° aprile, i frequent flyer di oneworld godranno dell’intera gamma di vantaggi e servizi oneworld quando viaggiano con Royal Air Maroc. Gli oltre un milione di membri del programma fedeltà Safar Flyer di Royal Air Maroc saranno in grado di guadagnare e riscattare premi su tutte le compagnie aeree membri di oneworld a partire dal 1° aprile.

I membri di alto livello di Safar Flyer avranno accesso alla rete di 650 lounge di oneworld in tutto il mondo e altri vantaggi tra cui il check-in e l’imbarco prioritari.

I voli operati da Royal Air Maroc saranno disponibili come parte dei prodotti tariffari oneworld Explorer e Global Explorer a partire dal 1° aprile.

Royal Air Maroc è già in codeshare con cinque membri oneworld – American Airlines, Iberia, Qatar Airways, Royal Jordanian e S7 Airlines – con ulteriori partnership previste nei prossimi mesi. American Airlines ha anche annunciato il servizio per Casablanca dal 4 giugno, segnando l’ingresso della compagnia aerea in Africa.

“Siamo onorati e felici di accogliere Royal Air Maroc nell’alleanza, aggiungendo il nostro primo membro a pieno titolo nel continente africano in rapida crescita. Il servizio di qualità e la rete globale offerti da Royal Air Maroc posizioneranno oneworld come alleanza preferita in Africa, dove Casablanca è un importante centro finanziario globale”, ha affermato Rob Gurney, CEO di oneworld. “Vogliamo ringraziare il team di Royal Air Maroc per tutto il loro duro lavoro nell’ultimo anno per prepararsi al suo ingresso storico in oneworld e non vediamo l’ora di festeggiare con loro a Marrakech a marzo”.

“Siamo orgogliosi ed entusiasti di diventare le ali di oneworld in Africa e non vediamo l’ora di una collaborazione di grande successo a beneficio dei nostri clienti comuni. Mentre la durata media del processo di integrazione varia tra 18 e 20 mesi, ci sono voluti solo 15 mesi, tra l’invito e l’integrazione ufficiale, per diventare membri a pieno titolo della prestigiosa alleanza oneworld. Ciò è dovuto principalmente al fatto che i nostri sistemi erano di livello superiore, il che ha facilitato il loro allineamento con quelli dell’alleanza, oltre ai grandi sforzi dei nostri team, che sono stati motivati a condurre con successo questo grandioso progetto per Royal Air Maroc e il Regno”, ha dichiarato Abdelhamid Addou, Chief Executive Officer of Royal Air Maroc.

Royal Air Maroc è il primo nuovo membro a pieno titolo di oneworld ad aderire all’alleanza dal 2014. L’ingresso di Royal Air Maroc è l’ultima pietra miliare in un anno di trasformazione per la principale alleanza globale. Negli ultimi 12 mesi, oneworld ha presentato la nuova tecnologia digitale per consentire un’esperienza di viaggio fluida tra i vettori membri e ha annunciato i piani per la prima lounge con brand oneworld all’aeroporto Domodedovo di Mosca. L’alleanza ha inoltre introdotto un nuovo posizionamento del brand e slogan, Travel Bright, per dare il via al terzo decennio dell’alleanza e riflettere meglio la generazione dei viaggiatori di oggi.

(Ufficio Stampa oneworld)