A MALPENSA IL FINISSAGE DI SETTIMIO BENEDUSI CON LE NOTE DI SATURNINO – Si è tenuto oggi un finissage d’eccezione dove la fotografia si è accompagnata con la musica lasciando stupiti tutti i passeggeri che sono passati nel primo pomeriggio dalla Porta di Milano del Terminal 1 di Malpensa. Il lavoro di Settimio Benedusi ha immortalato in 6 scatti l’unicità dell’evento della chiusura della pista di Linate per rifacimento che si sono alternati oggi sul led wall della Porta di Milano. Si chiude così la mostra “Linate” – selezione di 4 delle 6 fotografie – che ha voluto mostrare a Malpensa, nel luogo dedicato alla fotografia, PhotoSquare, i momenti della demolizione e della ricostruzione della cosiddetta Runway 36 dando al cantiere un aspetto fantastico, quasi lunare, grazie alla scelta del bianco e nero. Lo stile inconfondibile di un grande fotografo regala poesia anche a un paesaggio freddo e inanimato. Ma la sorpresa più grande è stata la presenza di Saturnino, il grande bassista italiano che dopo aver accompagnato col suo basso Jovanotti al concerto che si è tenuto a settembre proprio a Linate durante la chiusura, acclamato evento musicale dell’anno, ha voluto essere oggi a Malpensa per una performance d’eccezione: ha suonato davanti alle fotografie dell’amico Benedusi, regalando un momento di spettacolo emozionante nella location d’eccezione scelta per le mostre più importanti dell’aeroporto. Con questa iniziativa, SEA ribadisce il proprio rapporto privilegiato con l’arte e la fotografia. La mostra fotografica di Benedusi si trova a PhotoSquare, l’area dedicata alla fotografia che da anni accoglie fotografi diversi legati dal fil rouge del viaggio.

AIR FRANCE E CHALAIR SIGLANO ACCORDO DI CODESHARE – Air France e Chalair hanno annunciato un accordo di code-share che offre ai clienti Air France ulteriori opportunità di viaggio da e verso le regioni francesi, fornendo un accesso più facile all’intera rete Air France. In vigore oggi, questo accordo riguarda sei rotte in Francia operate da Chalair. Da Parigi-Orly: Agen, Limoges, Quimper. Da Lione: La Rochelle via Poitiers, Limoges, Poitiers. I voli sono operati da ATR 72 (70 posti) e ATR 42 (48 posti). In particolare, questo accordo di code-share consentirà ai clienti di beneficiare di servizi senza soluzione di continuità dalle regioni francesi e di usufruire del bagaglio registrato fino alla destinazione finale quando si collegano da e verso un volo Air France o Chalair. I clienti idonei di Air France beneficiano dei servizi SkyPriority in aeroporto e a bordo sui voli operati da Chalair. I membri di Flying Blue, il programma frequent flyer di Air France-KLM, possono anche guadagnare miglia.

DICHIARAZIONE DEL CEO DI BOEING SULL’ACCORDO COMMERCIALE USA-CINA: Il presidente e CEO di Boeing, Dave Calhoun, ha rilasciato la seguente dichiarazione in merito all’annuncio di un US-China trade deal: “Boeing ha una lunga collaborazione con la Cina che dura da quasi 50 anni. Siamo orgogliosi del fatto che gli aeroplani Boeing continueranno a far parte di questa preziosa relazione, che ha alimentato l’innovazione aerospaziale e sostenuto i manufacturing jobs. Boeing plaude ai presidenti Trump e Xi, nonché al vice premier Liu, al segretario Mnuchin e all’ambasciatore Lighthizer per la loro leadership nella costruzione di relazioni commerciali eque e reciprocamente vantaggiose tra gli Stati Uniti e la Cina”.

BRITISH AIRWAYS PROSEGUE L’AGGIORNAMENTO DELLE SUE LOUNGE – British Airways ha annunciato che sta aggiornando le sue First and Club lounges al Chicago O’Hare Airport, oltre a rivelare maggiori dettagli sui miglioramenti delle lounge a Edimburgo e Berlino. Con completamento nella primavera del 2020, i clienti che viaggiano attraverso Chicago nelle lounge First o Club riceveranno un’accoglienza più interattiva nelle aree di accoglienza con nuovo look. Le lounge avranno un’atmosfera più leggera e rilassante per i clienti con nuovi decori, pavimenti e arredi. British Airways sta anche rinfrescando la sua lounge a Edimburgo. Come a Chicago, i clienti godranno di un aspetto più fresco e luminoso, con nuovi mobili e moquette, nonché un’esperienza di benvenuto più interattiva. La lounge di Edimburgo serve i clienti che viaggiano in Club Europe su uno dei 20 voli per Londra ogni giorno. Le modifiche saranno completate entro la fine della primavera 2020. Infine, all’inizio della primavera i clienti che utilizzano la lounge della compagnia aerea a Berlino vedranno nuovi arredi, tappeti e decorazioni, con un massimo di 10 voli giornalieri tra le due capitali. Carolina Martinoli, British Airways’ Director of Brand and Customer Experience, ha dichiarato: “Le lounge sono importanti per i nostri clienti che viaggiano nelle cabine Club e First, o per quelli con Executive Club status, e sono giustamente al centro dei nostri £6,5 miliardi investimento. Di recente abbiamo rinnovato nove lounge in tutta la rete e non vediamo l’ora di rinnovarne altre nel 2020″. Nell’ambito delle attività di aggiornamento delle lounge nel 2020, la compagnia aerea aggiornerà anche alcune delle lounge del Terminal 5 di Heathrow, oltre a ridisegnare e rilanciare la Elemis Spa presso JFK.

NUOVA NOMINA PER AMERICAN AIRLINES – American Airlines ha annunciato oggi che Brian Znotins è stato nominato Vice President of Network and Schedule Planning. In questo ruolo, Znotins guiderà lo sviluppo e l’implementazione dell’American’s global network and hub strategy, compresi all route planning, slot management and long-range planning. Znotins riferirà a Vasu Raja, Senior Vice President of Network Strategy di American. “Brian è uno dei principali network planners al mondo”, ha detto Raja. “La sua capacità di gestire e massimizzare network complessi su vasta scala e di motivare il suo team lo rende incredibilmente adatto a prosperare in American”. Znotins proviene da WestJet, dove ha trascorso gli ultimi tre anni come Vice President of Network, Alliances and Corporate Development. Prima di WestJet, Znotins ha trascorso più di 17 anni presso United Airlines e Continental Airlines, dove ha ricoperto numerose posizioni di leadership, tra cui Vice President of Network and Managing Director of International and Long-Range Planning. Ha iniziato la sua carriera come analista nel Network Planning department di Canadian Airlines a Calgary.

SAS E APOLLO RINNOVANO LA LORO PARTNERSHIP – SAS e il tour operator Apollo stanno estendendo la loro partnership per la stagione estiva e invernale 2020. L’accordo vale circa 1,4 miliardi di corone svedesi per i voli charter in Europa. SAS porterà i clienti Apollo da 23 città in Svezia, Danimarca e Norvegia verso 26 destinazioni in Europa. “Siamo assolutamente lieti dell’accordo e della nostra partnership di lunga data con Apollo. Le partnership tra tour operator sono una parte importante della nostra strategia di adeguamento stagionale della nostra capacità. SAS sta ora continuando a introdurre gradualmente nuovi aeromobili più sostenibili nella nostra flotta e stiamo aggiornando sia le cabine sia l’esterno degli aeromobili in linea con il nuovo design SAS. Siamo molto orgogliosi di continuare a dare il benvenuto ai clienti Apollo a bordo”, afferma Markus Ek, Vice President Global Sales at SAS. La flotta SAS consente ad Apollo di offrire voli diretti da grandi città e aeroporti regionali in Svezia, Norvegia e Danimarca. SAS è il maggiore partner esterno di Apollo oltre alla propria compagnia aerea, Novair.

QATAR AIRWAYS: L’FC BAYERN MUNCHEN CONCLUDE IL WINTER CAMP IN QATAR – L’FC Bayern München ha trascorso la scorsa settimana in Qatar nel suo campo di allenamento invernale annuale. I campioni tedeschi si sono basati all’Aspire Academy di Doha dal 4 al 10 gennaio. Qatar Airways è Platinum Sponsor dei cinque volte campioni d’Europa le cui stelle includono, tra gli altri, i protagonisti del video sulla sicurezza in volo di Qatar Airways. La compagnia aerea è diventata Platinum Sponsor dell’FC Bayern nel 2018, assicurando una partnership a lungo termine con il club della Bundesliga, che si è aggiunto al suo portafoglio di alleanze sportive globali.

EMIRATES: CONTRIBUTI A SUPPORTO DELL’AUSTRALIA – Oggi Emirates ha annunciato i suoi contributi per gli incendi in Australia. La compagnia aerea donerà il 10% di tutte le vendite di EmiratesRED su tutti i voli dal 17 gennaio al 16 febbraio 2020, con matching dei contributi dollar-for-dollar. Il ricavato andrà a favore del recupero e della ricostruzione in atto nelle comunità colpite in tutta l’Australia. “Siamo profondamente rattristati dagli incendi boschivi in Australia e dall’impatto che hanno avuto su famiglie, comunità, fauna selvatica e aziende in tutto il paese. C’è stato un sostegno da tutto il mondo per l’Australia, compresi gli Emirati Arabi Uniti. In Emirates vorremmo fare la nostra parte non solo attraverso contributi monetari, ma anche sfruttando la nostra portata globale per aiutare a mantenere la consapevolezza e il supporto, guidando le donazioni per il recupero e gli sforzi di ricostruzione”, ha affermato Sir Tim Clark, Presidente di Emirates Airline. Emirates effettua 77 voli settimanali per l’Australia, inclusi Sydney, Melbourne, Brisbane, Perth e Adelaide, con servizi giornalieri con A380 verso selezionate destinazioni australiane.

PARTNERSHIP TRA ETIHAD GUEST E AIR MILES MIDDLE EAST – Etihad Guest, il programma di fidelizzazione di Etihad Airways e Air Miles Middle East, di proprietà e gestita da Aimia Inc., loyalty and travel consolidator, hanno annunciato una nuova iniziativa che abilita i membri Air Miles Middle East a scambiare Air Miles in Etihad Guest Miles. Yasser Al Yousuf, Vice President Commercial Partnerships, Etihad Airways, ha dichiarato: “Esploriamo costantemente nuove collaborazioni che forniscono valore aggiunto ai viaggiatori. Collaborando con il programma Air Miles Middle East, siamo orgogliosi di presentare ancora una volta maggiori vantaggi ai nostri membri comuni”. Quando fanno domanda per l’Etihad Guest Miles transfer, gli Air Miles Middle East members possono scambiare fino a nove Air Miles per un Etihad Guest Mile.