L’Aeroporto di Cagliari lancia la stagione estiva 2020

SOGAER, società di gestione del principale scalo aereo sardo, ha presentato oggi il programma voli della Summer Season IATA 2020. Novità e conferme sono state illustrate alla stampa, alle Autorità e agli operatori del settore giunti numerosi all’appuntamento presso il Business Centre del ‘Mario Mameli’.

Tante le destinazioni del network estivo, come pure le compagnie che hanno scelto l’Aeroporto di Cagliari per i loro voli anche nella prossima stagione. La Summer 2020 sarà caratterizzata da una disponibilità di opzioni di viaggio sempre più varia e diversificata per soddisfare un numero sempre maggiore di passeggeri.

Prima dell’incontro tecnico sul programma voli di quest’estate previsto per il pomeriggio con agenti di viaggio, albergatori e operatori, Maurizio De Pascale, presidente della Camera di Commercio di Cagliari, socio di maggioranza del gestore aeroportuale, ha dichiarato: “Dopo aver chiuso il 2019 con un nuovo record di traffico e con risultati estremamente positivi in termini di destinazioni raggiungibili da Cagliari con voli diretti e di espansione sui mercati internazionali, ci avviciniamo alla Summer pronti a raccogliere i frutti del lavoro fatto in sinergia con le Istituzioni anche sul fronte della promozione di Cagliari e della Sardegna”.

“Il nostro territorio e le nostre aziende meritano di sfruttare appieno le proprie potenzialità nell’ambito del turismo, così come al di fuori dello stesso”, ha aggiunto De Pascale.

Gabor Pinna, presidente e amministratore delegato di SOGAER, ha sottolineato: “Negli ultimi anni l’Aeroporto di Cagliari è stato capace di sviluppare un rapporto di sempre crescente fiducia con le compagnie aeree che in noi hanno trovato un partner solido e affidabile. La nostra professionalità, unita all’innegabile appeal della Sardegna – capace di attrarre importanti flussi turistici sia per le sue coste che per il suo interno – ci consente di scendere in campo nella Summer ’20 con un’offerta che collegherà Cagliari a 19 nazioni e vedrà circa 4,7 milioni di posti in vendita. Si tratta di 4,7 milioni di opportunità per i Sardi e per chi verrà in Sardegna per vacanza o per lavoro”.

“Tuttavia, i risultati positivi ottenuti finora non ci distolgono dalla necessità di continuare a lavorare con impegno e dedizione insieme alle Istituzioni e ai nostri partner commerciali – aviation e non aviation – per conseguire una crescita duratura e stabile. E poiché non esiste crescita senza investimenti, seguiteremo a investire perché l’Aeroporto di Cagliari resti uno scalo in linea con i più alti standard internazionali di sicurezza, accoglienza ed efficienza anche in futuro. I fondi legati al Piano Quadriennale degli Investimenti 2020-2023 recentemente approvato da ENAC ci daranno una grossa mano in tal senso”, ha concluso Pinna.

Quest’estate sarà possibile volare da Cagliari verso un gran numero di destinazioni, alcune di queste servite da più compagnie. Anche nella Summer 2020, l’offerta a disposizione dei passeggeri sarà sempre più diversificata in termini di orari, frequenze e tariffe e si avvarrà di oltre 4,7 milioni di posti in vendita totali.

Nel dettaglio, saranno 10 i nuovi collegamenti di linea operati da Cagliari nella Summer ’20 rispetto alla Summer ’19, di cui 8 internazionali e 2 nazionali.

Di seguito le principali novità:
• Alicante operata con 2 voli settimanali da Ryanair
• Atene operata con 2 voli settimanali da Volotea
• Bergamo operata con 1 volo settimanale da Alitalia
• Bilbao operata con 1 volo settimanale da Volotea
• Breslavia operata con 2 voli settimanali da Ryanair
• Deauville operata con 1 volo settimanale da Volotea
• Hannover operata con 1 volo settimanale da Volotea
• Vienna operata con 3 voli settimanali da Ryanair
• Tolosa operata con 2 voli settimanali da easyJet
• Trieste operata con 2 voli settimanali da Ryanair

Inoltre, Ryanair reintrodurrà la Barcellona Girona che era stata momentaneamente sospesa durante l’inverno.

Volotea, grazie alla base operativa inaugurata a fine maggio scorso, incrementa la presenza all’Aeroporto di Cagliari e porta a 11 le destinazioni del suo network internazionale che comprende le 4 novità di Atene, Bilbao, Deauville e Hannover. Nel 2020 saranno 7 le rotte con la Francia: a Deauville si aggiungono, infatti, le già collaudate Bordeaux, Lione, Marsiglia, Nantes, Strasburgo e Tolosa. Confermati anche i voli per Praga inaugurati nel 2019.

Ryanair incrementa le destinazioni internazionali raggiungibili da Cagliari e le porta a 19 aggiungendo 3 nuove rotte per Alicante, Breslavia e Vienna. Confermati i collegamenti per Barcellona Girona, Bruxelles Charleroi, Budapest, Cracovia, Dublino, Dusseldorf Weeze, Francoforte Hahn, Karlsruhe-Baden, Londra Stansted, Madrid, Manchester, Parigi Beauvais, Porto, Siviglia, Valencia e Varsavia Modlin.

easyJet opererà 7 collegamenti internazionali: la novità Tolosa si aggiunge alle conferme per Basilea, Berlino Tegel, Ginevra, Londra Stansted, Nizza e Parigi Orly.

Eurowings volerà verso 4 destinazioni tedesche: Amburgo, Colonia, Dusseldorf e Stoccarda. La Germania verrà servita anche da Lufthansa che opererà su Francoforte e Monaco, e da Condor che collegherà Cagliari a Francoforte.

La compagnia Vueling proseguirà il collegamento annuale con Barcellona El Prat e Iberia Express quello per la capitale spagnola Madrid.

Air France opererà fino a due voli al giorno per Parigi Ch. De Gaulle e KLM fino a 7 collegamenti settimanali sulla rotta per Amsterdam; il vettore S7 opererà 4 volte alla settimana su Mosca Domodedovo.

Confermata anche la presenza di British Airways, tradizionalmente attiva con voli di linea per Londra Gatwick, e di Air Malta che proseguirà i collegamenti con Malta. TUI Belgium opererà 2 rotte per gli scali francesi di Lille e Parigi Ch. De Gaulle.

Il Lussemburgo sarà raggiungibile grazie a Luxair e la capitale svizzera Zurigo grazie al vettore Edelweiss.

Altre importanti conferme arrivano da Austrian che volerà su Vienna e Smartwings che decollerà alla volta di Praga.

Il network nazionale estivo di Ryanair quest’anno sarà costituito da 11 destinazioni: Bari, Bergamo, Bologna, Catania, Cuneo, Parma, Pisa, Roma Ciampino, Treviso, Verona e la novità Trieste.

Volotea conferma tutte le sue 8 rotte italiane che vedono Cagliari collegata con Ancona, Genova, Napoli, Palermo, Pescara, Torino, Venezia e Verona. easyJet opererà nella Summer 2020 su Milano Malpensa, Napoli e Venezia.

Alitalia lancia la novità dei collegamenti su Bergamo che si aggiungono a quelli programmati sugli aeroporti di Verona e Milano Malpensa. Per quanto riguarda le rotte verso Roma Fiumicino e Milano Linate, si attende conferma nei prossimi giorni.

Air Italy ha programmato di operare per Milano Malpensa fino a 17 volte alla settimana.

La compagnia Neos riprenderà i suoi collegamenti con Verona e Milano Malpensa.

Interessanti novità e piacevoli conferme anche per il mercato charter dell’estate 2020. A Cagliari arriva la Jasmine Airways che inaugurerà i collegamenti bisettimanali per Hammamet e quelli settimanali per Tunisi. Smartwings opererà verso Lione, mentre Portugalia Airlines esordirà su Lisbona. Aquiline Airlines opererà invece il collegamento per Bolzano con frequenza settimanale.

Enterair e Europe Airpost voleranno entrambe su Parigi Ch. De Gaulle, mentre People’s Vienna Line collegherà Cagliari con Altenrhein in Svizzera.

Tra le altre destinazioni servite da voli charter nella Summer ’20 anche Lourdes raggiungibile con Albastar, Atene con Aegean, Verona e Bergamo con Air Dolomiti, Bolzano con LGW, Stoccolma con Enterair e SAS, le città di Monaco, Francoforte, Nizza, Graz, Katowice e Stoccarda con Enterair, Aswan e Hurghada con Star East Airline.

(Ufficio Stampa SOGAER – Photo Credits: SOGAER)