AEGEAN: POSSIBILE POSTICIPARE PARTENZE CAUSA CORONAVIRUS – AEGEAN annuncia che tutti i passeggeri in possesso di un biglietto per tutte le destinazioni del proprio network, con date di partenza da oggi fino al 20 marzo, che desiderano cambiarlo per una data successiva, a causa dell’epidemia di Coronavirus, possono farlo senza alcun costo. La compagnia informa, inoltre, che il suo piano di voli sarà regolare per tutte le destinazioni, compresa l’Italia, fino a nuovo avviso. Aegean continuerà a collaborare con le autorità competenti per eventuali ulteriori misure che potrebbero essere ritenute necessarie.

EMIRATES PREMIATA PER I SUOI VINI – L’offerta vini di Emirates è stata riconosciuta ai Business Traveller Cellars in the Sky 2019 Awards tenutosi a Londra. La compagnia aerea ha ricevuto numerosi premi tra cui 2 premi Gold, 2 Silver e un premio Bronze per le sue liste di vini. I vini vincitori rappresentano l’offerta variegata di Emirates che proviene da 12 delle principali regioni produttrici di vino tra cui Francia, Australia, Sudafrica e Portogallo. La strategia Emirates è quella di acquistare vini eccezionali alla prima occasione e lasciarli maturare per consentire loro di esprimere tutto il loro potenziale prima di servirli a bordo dei suoi aerei. La cantina di Emirates, situata in Francia, è la più grande di qualsiasi compagnia aerea e attualmente contiene 7,4 milioni di bottiglie di ottimo vino, alcune delle quali non saranno pronte per essere servite a bordo fino al 2037. I premi Business Traveller Cellars in the Sky riconoscono i migliori vini serviti nelle compagnie aeree di tutto il mondo in first and business class.

ANADOLUJET: VOLI A PARTIRE DA €1 – AnadoluJet, brand di Turkish Airlines, offrirà ai propri passeggeri l’opportunità di volare all’estero con tariffe a partire da €1, approfittando dei nuovi voli internazionali che saranno introdotti dal 29 marzo 2020 presso gli aeroporti di Istanbul Sabiha Gökçen e di Ankara Esenboga. Aggiungendo al proprio network i collegamenti verso Italia, Germania, Austria, Azerbaijan, Emirati Arabi Uniti, Bahrain, Belgio, Danimarca, Francia, Georgia, Olanda, Regno Unito, Spagna, Israele, Svezia, Kuwait, Russia e Arabia Saudita, il vettore volerà verso 21 paesi. I passeggeri che desiderano usufruire dell’offerta a partire da €1 (tasse escluse), disponibile su un numero limitato di posti, potranno acquistare i biglietti attraverso tutti i canali di vendita entro il 1° marzo 2020, per viaggiare tra il 29 marzo e il 24 ottobre 2020. I biglietti acquistati a questa tariffa speciale non possono essere cancellati, rimborsati o modificati. La tariffa può essere applicata solo su rotte e tipologie di passeggeri selezionate. Per ulteriori informazioni sugli orari dei voli e le promozioni di AnadoluJet visitare il sito www.anadolujet.com.

ANA AGGIORNA LE ROTTE MODIFICATE CAUSA CORONAVIRUS – All Nippon Airways (ANA) ridurrà o sospenderà temporaneamente le operazioni da e verso un elenco ampliato di città selezionate. ANA continuerà a monitorare attentamente la situazione e adotterà le misure appropriate quando necessario. Per ulteriori informazioni, consultare il link seguente: https://www.ana.co.jp/en/jp/topics/notice200206/.

ANA: NOISE-CANCELLING HEADPHONES PER I PASSEGGERI DI FIRST CLASS SU ROTTE INTERNAZIONALI – All Nippon Airways (ANA) renderà le innovative cuffie Sony WH-1000XM3 a cancellazione di rumore disponibili per tutti i passeggeri di First Class sulle rotte internazionali. ANA fornirà versioni delle cuffie appositamente progettate per soddisfare le specifiche della cabina. Queste stesse cuffie sono state inizialmente introdotte sull’aeromobile Airbus A380 FLYING HONU a partire da maggio 2019 e la reazione positiva dei passeggeri ha incoraggiato ANA ad adottarle in tutta la flotta. Le cuffie saranno disponibili dal 15 marzo per tutti i passeggeri di First Class sui voli in partenza da Tokyo per le seguenti destinazioni: Chicago, Francoforte, Honolulu, Houston, Londra, Los Angeles, New York, San Francisco e Washington D.C.

ETIHAD ENGINEERING REGISTRA UNA FORTE CRESCITA – In vista della sua partecipazione al prossimo evento MRO Middle East presso il Dubai World Trade Center, Etihad Engineering ha annunciato i suoi indicatori di performance per il 2019 rivelando che il maintenance, repair and overhaul (MRO) provider ha firmato un altro anno con un risultato molto positivo e continua a dimostrare un forte potenziale di crescita sostenuta nel 2020. Etihad Engineering offre la sua gamma di servizi di manutenzione a Etihad Airways e aircraft providers di terze parti di tutto il mondo. Questa resilienza nelle operazioni è supportata dalla presenza di innovazioni all’avanguardia che hanno portato alla manutenzione di un totale di 356 aeromobili nel 2019 e oltre 1,6 milioni di ore impiegate. Ciò rivela la vasta capacità della struttura di mantenere e riparare diversi tipi di aeromobili, compresa la manutenzione di 196 aeromobili Airbus e 160 aeromobili Boeing. Frederic Dupont, Vice President Technical Sales, Etihad Engineering, ha commentato: “L’anno passato è stato davvero straordinario per Etihad Engineering in quanto abbiamo ampliato molti confini, dai processi di produzione e utilizzo degli hangar a risultati come l’A380 12 year check che abbiamo completato in meno di 100 giorni”.

I PRIMI DUE PLEIADES NEO SATELLITES PROSEGUONO LA STRADA VERSO IL LANCIO – I primi due Pléiades Neo imaging satellites costruiti da Airbus hanno avviato completi environmental testing, per assicurarsi che siano pronti per le operazioni in orbita. Durante i test, i satelliti saranno sottoposti a temperature estreme e vuoto, vibrazioni e rumore acustico, nonché interferenze elettromagnetiche. Ciò garantirà che possano resistere alle dure condizioni che sperimenteranno durante il lancio e la loro missione in orbita. Questi primi due new generation very high-resolution satellites sono in programma per il lancio, come previsto, a metà 2020. Si uniranno alla Airbus constellation di optical and radar satellites, migliorando sia le capacità di rivisitazione che di risoluzione. Interamente finanziata, prodotta, posseduta e gestita da Airbus, Pléiades Neo fornirà a clienti istituzionali e commerciali high-level insights per i prossimi 12 anni. Ogni satellite aggiungerà mezzo milione di km2 al giorno con una risoluzione di 30cm all’offerta di Airbus. Le immagini verranno trasmesse in streaming sulla OneAtlas on-line platform, consentendo ai clienti di avere accesso immediato ai dati appena acquisiti e archiviati, nonché all’analisi.

TURKISH AIRLINES AUMENTA I VOLI INTERNAZIONALI VERSO LE DESTINAZIONI TURISTICHE DELLA TURCHIA – Turkish Airlines contribuisce direttamente allo sviluppo del turismo locale e globale. La compagnia di bandiera turca ha annunciato che nella programmazione estiva 2020 opererà 98 voli settimanali da 26 destinazioni internazionali verso le mete turistiche più popolari della Turchia, come Antalya, Smirne, Dalaman e Bodrum. Turkish Airlines, che ha fortemente contribuito al numero record di turisti che hanno visitato la Turchia nel 2019, offrirà un supporto ancora maggiore nel 2020. In linea con questa iniziativa di sostegno e impegno verso il turismo, quest’anno la compagnia di bandiera aumenterà del 18% la frequenza settimanale dei voli diretti da destinazioni internazionali verso i centri turistici turchi rispetto al 2019.

AEROPORTI DI PUGLIA: SITUAZIONE SEGUITA CON LA MASSIMA ATTENZIONE – Aeroporti di Puglia conferma che la situazione negli aeroporti pugliesi è seguita con la massima e dovuta attenzione e vengono rigorosamente applicati i protocolli al momento previsti in materia di controlli ai passeggeri in arrivo. Al contempo, al fine di assicurare la necessaria tranquillità a tutti gli operatori aeroportuali e ai passeggeri, sono state intensificate le attività di sanificazione ambientale, di pulizia nelle aree aeroportuali e sui mezzi. In accordo con le preposte strutture aziendali, è stata predisposta la distribuzione al personale di front line di mascherine e guanti monouso. Aeroporti di Puglia conferma che la propria struttura, ad ogni livello, è costantemente impegnata nel monitorare la situazione e pronta a porre tempestivamente in essere ogni iniziativa utile alla salvaguardia della salute pubblica, attenendosi a eventuali nuove determinazioni che verranno assunte dalle Autorità competenti.

ETIHAD AIRWAYS CELEBRA 15 ANNI DI VOLO IN INDIA – Etihad Airways ha ospitato un evento per celebrare i 15 anni di volo in India. La compagnia aerea ha iniziato le operazioni in India nel settembre 2004, destinazione che è cresciuta fino a diventare il secondo mercato più grande della compagnia dopo gli Emirati Arabi Uniti, con oltre 18 milioni di passeggeri trasportati da e verso il paese. Mumbai è stata la prima tratta nel paese ad essere servita da Etihad. Etihad ha introdotto un quarto servizio giornaliero verso Mumbai l’anno scorso. Etihad ha inoltre aggiunto una quarta frequenza giornaliera sulla rotta Delhi – Abu Dhabi. Oggi Etihad opera 161 voli settimanali di andata e ritorno tra Abu Dhabi e 10 città: Ahmedabad, Bangalore, Chennai, Cochin, Delhi, Hyderabad, Calcutta, Kozhikode, Mumbai e Thiruvananthapuram.

PRATT & WHITNEY: RICONOSCIMENTI PER I SUOI DIPENDENTI – L’Hartford Section dell’American Society of Mechanical Engineers (ASME) ha onorato sei dipendenti di Pratt & Whitney come 2020 Distinguished Engineers of the Year, nell’ambito delle celebrazioni della National Engineers Week: Mary Beth Cooley, Stephen Glynn, Amy Green, John Lamberski, Elizabeth Mitchell e David Weissbein. “Oltre a dimostrare un alto livello di leadership e abilità tecniche, tutti i vincitori di quest’anno hanno qualcosa di importante in comune”, ha affermato Geoff Hunt, senior vice president of Engineering, Pratt & Whitney. “Tutti i loro risultati hanno un impatto positivo diretto sui nostri clienti commerciali e militari, che è sempre una priorità per Pratt & Whitney”.

BOEING NOMINA DUE NUOVI DIRECTORS – Il Board of Directors di Boeing Company ha nominato Steve Mollenkopf e Akhil Johri per l’elezione come directors al prossimo annual meeting degli azionisti. Gli independent directors Edward Liddy e Mike Zafirovski si ritireranno dal Board. Mollenkopf è stato CEO di Qualcomm Incorporated dal 2014. Johri è stato CFO di United Technologies Corporation dal 2015 al 2019. “Il nostro annuncio riflette la nostra rigorosa pianificazione delle successioni, che ci assicura di mantenere il giusto equilibrio di competenze ed esperienza per governare efficacemente l’azienda”, ha dichiarato Larry Kellner, Boeing Chairman.