Incidente aereo in Pakistan che ha coinvolto un A320 di PIA

Un Airbus A320-214 di PIA Pakistan International Airlines, marche di registrazione AP-BLD, che stava effettuando il volo PK8303 da Lahore a Karachi (Pakistan) è precipitato su una zona residenziale vicino al Karachi-Jinnah International Airport (KHI).

La compagnia aerea ha dichiarato che a bordo c’erano 91 passeggeri e 8 membri dell’equipaggio. Il volo è partito da Lahore alle 13:05 ora locale (08:05 UTC) ed era previsto in arrivo a Karachi alle 14:45 (09:45 UTC).

Da quanto si apprende da diverse fonti l’aeromobile è stato autorizzato ad atterrare sulla 25L. In seguito ad un go around e durante il secondo avvicinamento alla 25L, sembra che l’equipaggio abbia riferito di aver perso entrambi i motori e dichiarato il Mayday.

L’impatto è avvenuto in una zona residenziale poco lontano dalla soglia della pista 25L.

Airbus informa che l’aeromobile, Manufacturer Serial Number 2274, è entrato in servizio per la prima volta nel 2004. È stato in servizio con Pakistan International Airlines dal 2014. L’aereo aveva registrato circa 47.100 flight hours e 25.860 flight cycle. Era dotato di motori CFM56-5B4/P. “In linea con l’allegato 13 dell’ICAO, Airbus fornisce assistenza tecnica completa al Bureau d’Enquêtes et d’Analyses francese e alle autorità pakistane incaricate dell’indagine. Il supporto tecnico è fornito anche da Pakistan International Airlines e dal produttore dei motori, CFM”, informa il costruttore.

Aggiornamento 23 maggio 2020: secondo le autorità locali, vi sarebbero due sopravvissuti tra i 99 occupanti il velivolo.

Naturalmente sul nostro Forum di discussione stiamo discutendo dell’evento con i nostri esperti.

(Redazione Md80.it)