Qatar Airways riprende i voli verso altre due destinazioni africane

Qatar Airways riattiva i servizi per l’aeroporto internazionale Jomo Kenyatta (NBO) – Nairobi, Kenya con 14 voli settimanali e per l’aeroporto internazionale di Kigali (KGL) – Kigali, Ruanda con tre frequenze settimanali, con ottime coincidenze con i voli da Roma e da Milano.

Con l’aggiunta di Kigali e Nairobi, la compagnia opera ora 33 voli settimanali verso otto destinazioni in Africa tra cui Addis Abeba, Dar es Salaam, Gibuti, Kilimanjaro, Zanzibar e Tunisi.

Qatar Airways, uno dei vettori passeggeri più attivi durante la pandemia, con un programma che non è mai sceso sotto le 30 destinazioni, collega molti passeggeri – tramite il suo hub, l’Hamad International Airport (HIA) – a destinazioni chiave del proprio network in rapida espansione, che comprende Europa, Americhe, Asia e Pacifico via Doha.

Qatar Airways ha un rapporto consolidato con il Kenya e il Ruanda, con quasi 15 anni di attività a Nairobi e otto anni di attività a Kigali. La compagnia aerea ha iniziato i servizi di linea da Nairobi il 15 novembre 2005, seguita da Kigali il 24 marzo 2012 e Mombasa il 9 dicembre 2018.

L’Amministratore Delegato del Gruppo Qatar Airways, Akbar Al Baker, ha dichiarato: “Siamo lieti di riprendere i voli per Nairobi e Kigali, per un totale di 33 voli settimanali verso l’Africa con otto destinazioni. Qatar Airways continua a mantenere un programma in espansione con oltre 500 voli settimanali verso più di 75 destinazioni. Durante la pandemia, Qatar Airways è diventata il più grande vettore globale a mantenere il suo programma di rientro a casa con le massime misure di sicurezza. La nostra vasta rete di operazioni in questi tempi difficili ci ha assicurato di essere sempre aggiornati con le più recenti procedure aeroportuali internazionali. Abbiamo anche implementato le più avanzate misure di sicurezza e di igiene a bordo dei nostri aerei e nel nostro hub all’Hamad International Airport, che è stato recentemente votato il miglior aeroporto del Medio Oriente per il sesto anno consecutivo. Qatar Airways è stata la compagnia aerea più affidabile durante la pandemia e continuerà a garantire il servizio e l’ospitalità a cinque stelle promesse in tutto il suo network”.

Durante la pandemia COVID-19, Qatar Airways Cargo ha continuato a operare il suo programma due volte a settimana con gli A330 Freighter e quattro volte a settimana con i Boeing 777 Freighter per Nairobi, insieme ai cargo charter. Questi voli hanno fornito la capacità necessaria, sostenendo gli esportatori e gli importatori e trasportando le forniture mediche essenziali. Con la ripresa dei voli passeggeri per Nairobi, il cargo opererà 20 voli in totale, offrendo più di 700 tonnellate di capacità di carico ogni settimana, per ogni tratta.

Qatar Airways ha ulteriormente migliorato le misure di sicurezza a bordo per i passeggeri e il personale di cabina. A bordo, tutti i passeggeri di Qatar Airways sono ora dotati di un kit di protezione gratuito. All’interno di un sacchetto con chiusura a cerniera troveranno una maschera chirurgica monouso per il viso, grandi guanti monouso e un gel igienizzante per le mani a base di alcol. La compagnia aerea ha inoltre introdotto delle mascherine monouso per adulti e bambini. I passeggeri che viaggiano dall’Hamad International Airport (HIA) riceveranno le loro visiere ai banchi del check-in, mentre nelle altre destinazioni le visiere saranno distribuite ai gate d’imbarco.

Per offrire ai passeggeri maggiore scelta e tranquillità in fase di pianificazione di viaggio, Qatar Airways ha inoltre modificato la propria policy di prenotazione. La compagnia consentirà ai passeggeri un numero illimitato di cambi di data, e di modificare la loro destinazione tutte le volte che ne avranno bisogno, a patto che si trovi entro 5.000 miglia da quella originale. Qatar Airways non applicherà alcuna differenza di prezzo per i viaggi prima del 31 dicembre 2020, dopo di che si applicheranno le regole tariffarie. Tutti i biglietti prenotati per viaggi fino al 31 dicembre 2020 saranno validi per due anni dalla data di emissione. Per maggiori informazioni: www.qatarairways.com/RelyOnUs.

(Ufficio Stampa Qatar Airways)