AIRBUS: GLI ORDINI E LE CONSEGNE AL 31 AGOSTO 2020 – I gross orders di Airbus al 31 agosto 2020 ammontavano a 370 aeromobili, con net orders pari a 303 aerei, dopo le cancellazioni durante l’anno. La società ha registrato 1 nuovo ordine per un ACJ320neo e nessuna cancellazione ad agosto. Ad agosto, Airbus ha consegnato un totale di 39 aeromobili, distribuiti tra 35 aeromobili A320 Family, tra cui il primo A321neo a Gulf Air, due A330, compreso il primo A330-900 al vettore portoghese Orbest e due A350. Il backlog di aeromobili rimanenti da consegnare al 31 agosto era pari a 7.501, di cui 524 A220, 6.091 A320 Family (inclusi 6.034 A320neo Family), 319 A330 (inclusi 285 A330neo Family), 558 A350 XWB e nove A380.

ETIHAD AIRWAYS RIPRENDE I VOLI VERSO CASABLANCA E RABAT – Etihad Airways riprenderà i voli passeggeri da Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti, a Casablanca e Rabat, Marocco. A partire dal 19 settembre, la compagnia aerea opererà voli tre volte a settimana da Abu Dhabi a Casablanca. A questo servizio seguiranno voli diretti tra le due capitali, Abu Dhabi e Rabat, il 28 ottobre. Si consiglia a coloro che desiderano prenotare di visitare il sito www.etihad.com per visualizzare le loro opzioni e per rimanere informati sui regolamenti di ingresso appropriati alla loro destinazione finale. L’aggiunta di Casablanca e Rabat porta il numero totale di destinazioni che Etihad sta operando a 58 in tutto il mondo.

ANA HOLDINGS PARTNER CON POLA ORBIS HOLDINGS PER IL “COSMOSKIN” PROJECT – ANA HOLDINGS (ANA HD) celebra lo Space Day 2020 annunciando la sua partnership con POLA ORBIS HOLDINGS, lanciando un Joint Product Development Project chiamato “CosmoSkin”, per creare cosmetici che possono essere comodamente utilizzati a gravità zero. ANA HD collaborerà con POLA ORBIS group per avviare lo sviluppo congiunto di cosmetici che possono essere utilizzati nello spazio, con l’obiettivo di portare sul mercato i primi space-friendly cosmetics nel 2023. Lo spazio è stato a lungo considerato da ANA HD come un nuovo mercato potenziale di espansione e la decisione di sviluppare cosmetici compatibili con lo spazio arriva in un momento in cui ANA HD sta anche esplorando la possibilità di una futura espansione in space travel, space transportation and satellite data utilization. Ogni anno il 12 settembre è lo “Space Day” in Giappone, il giorno in cui un astronauta giapponese è volato nello spazio a bordo dello Space Shuttle nel 1992.

ICAO: NUOVE OPPORTUNITA’ PER LA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI NEL SETTORE – Riassumendo i risultati di un evento sulla sostenibilità di ICAO, l’ICAO Council President Salvatore Sciacchitano ha sottolineato la necessità di cogliere la ripresa post-COVID come un’opportunità vitale per l’aviazione per ricostruire meglio attraverso la decarbonizzazione. “L’aviazione ha sempre beneficiato dell’innovazione, ma spetterà a noi contribuire a stimolare ulteriormente questo slancio e motivare i partner, sia privati che pubblici, a promuovere gli investimenti e le strutture di incentivazione richiesti”, ha osservato il presidente Sciacchitano durante le sue osservazioni conclusive all’ICAO Stocktaking Seminar on aviation in-sector CO2 emissions reductions. “Con i sussidi pubblici e i salvataggi che svolgono un ruolo fondamentale nel sostenere molti aeroporti e operatori aerei durante questo periodo, gli Stati potrebbero avere più voce in capitolo sull’evoluzione del settore dopo la pandemia. Ciò rappresenta un’opportunità per motivare e guidare una ripresa più verde per il settore dell’aviazione e l’ICAO si impegna a sostenere e assistere gli Stati e le parti interessate in tutte le iniziative correlate”. Durante i quattro giorni del seminario ICAO, quasi 100 parti interessate hanno condiviso i loro ambiziosi piani per la decarbonizzazione dell’aviazione, alcune delle quali hanno presentato roadmaps concrete per zero emissions. Sono state discusse dozzine di soluzioni, comprese tecnologie aeronautiche innovative e avanzate, miglioramenti operativi sia in volo che a terra e opportunità per sostenere i sustainable aviation fuels.