Qatar Airways annuncia un solido programma invernale, con piani di espansione del network fino a 124 destinazioni entro la fine del 2020

Qatar Airways annuncia il nuovo programma invernale, in linea con la domanda passeggeri e merci e il continuo allentamento delle restrizioni all’ingresso in tutto il mondo. Come principale vettore internazionale durante questa crisi, la compagnia ha usufruito della propria conoscenza dei flussi globali di passeggeri e delle tendenze delle prenotazioni per proporre una programmazione invernale affidabile su cui i passeggeri possono contare.

L’Amministratore Delegato del Gruppo Qatar Airways, Sua Eccellenza Akbar Al Baker, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di essere la compagnia aerea a livello globale di cui i passeggeri si fidano e a cui si affidano per volare dove desiderano in modo sicuro e affidabile. Questa fiducia ha origine nell’offerta di un programma di voli onesto e realistico rispetto alle attuali condizioni di mercato e alle restrizioni all’ingresso in tutto il mondo. Inoltre, quando le restrizioni d’ingresso cambiano e ci costringono a posticipare o cancellare i voli, sosteniamo i nostri passeggeri con le opzioni più flessibili e generose per riprogrammare i loro piani.

Mentre nessuna compagnia aerea può prevedere con certezza al 100% come si riprenderà il mercato o future restrizioni all’ingresso dei vari paesi, la nostra impareggiabile esperienza come più grande vettore internazionale durante questa crisi ci posiziona in modo unico per costruire un programma realistico con fiducia. Dall’inizio della pandemia, abbiamo volato per oltre 175 milioni di chilometri portando a casa più di 2,3 milioni di passeggeri su oltre 35.000 voli. Abbiamo anche operato più di 400 voli charter in tutto il mondo, permettendoci di essere sempre aggiornati sulle più recenti procedure sanitarie aeroportuali e nazionali e di monitorare i flussi globali di passeggeri, in particolare nei mercati in cui non operiamo voli regolari.

Il nostro investimento strategico in una varietà di aerei bimotore a basso consumo di carburante, tra cui la più grande flotta di aerei Airbus A350, ci ha permesso di continuare a volare per tutta la durata di questa crisi e ci posiziona perfettamente per guidare la ripresa dei viaggi internazionali in modo sostenibile. Mentre continuiamo a ricostruire la nostra rete globale, rimaniamo concentrati nel fornire una connettività con connessioni verso numerose destinazioni, sicura e affidabile ai nostri milioni di passeggeri e nel garantire che continueremo a guadagnarci la loro fiducia ogni volta che sceglieranno di volare con Qatar Airways”.

Entro la fine del 2020, Qatar Airways prevede di ricostruire il network verso 124 destinazioni, tra cui 21 in Africa, 10 nelle Americhe, 42 in Asia-Pacifico, 38 in Europa e 13 in Medio Oriente. Molte città saranno servite con una forte programmazione con frequenze giornaliere o più voli al giorno.

Destinazioni di Qatar Airways operanti entro la fine del 2020 (Soggetto ad approvazione normativa).

Africa

Accra (ACC), Addis Abeba (ADD), Algeri (ALG), Città del Capo (CPT), Casablanca (CMN), Dar Es Salaam (DAR), Gibuti (JIB), Durban (DUR), Entebbe (EBB), Johannesburg (JNB), Kigali (KGL), Kilimanjaro (JRO), Lagos (LOS), Luanda (LAD), Maputo (MPM), Mogadiscio (MGQ), Nairobi (NBO), Seychelles (SEZ), Tunisi (TUN), Windhoek (WDH), Zanzibar (ZNZ).

Americhe

Boston (BOS), Chicago (ORD), Dallas (DFW), Houston (IAH), Los Angeles (LAX), Montreal (YUL), New York (JFK), Philadelphia (PHL), San Paolo (GRU), Washington D.C. (IAD).

Asia-Pacifico

Ahmedabad (AMD), Adelaide (ADL), Amritsar (ATQ), Auckland (AKL), Bali (DPS), Bangalore (BLR), Bangkok (BKK), Brisbane (BNE), Calicut (CCJ), Cebu (CEB), Chennai (MAA), Clark (CRK), Colombo (CMB), Dacca (DAC), Guangzhou (CAN), Hanoi (HAN), Hong Kong (HKG), Ho Chi Minh City (SGN), Goa (GOI), Hyderabad (HYD), Islamabad (ISB), Giacarta (CGK), Karachi (KHI), Kathmandu (KTM), Kochi (COK), Kolkata (CCU), Kuala Lumpur (KUL), Lahore (LHE), Male (MLE), Manila (MNL), Melbourne (MEL), Mumbai (BOM), Nagpur (NAG), Nuova Delhi (DEL), Perth (PER), Peshawar (PEW), Phuket (HKT), Seoul (ICN), Singapore (SIN), Sydney (SYD), Tokyo Narita (NRT), Trivandrum (TRV).

Medio Oriente

Amman (AMM), Baghdad (BGW), Bassora (BSR), Beirut (BEY), Erbil (EBL), Isfahan (IFN), Kuwait (KWI), Mashhhad (MHD), Muscat (MCT), Najaf (NJF), Shiraz (SYZ), Sulaymaniyah (ISU), Teheran (IKA).

Europa

Amsterdam (AMS), Ankara (ESB), Atene (ATH), Baku (GYD), Barcellona (BCN), Belgrado (BEG), Berlino (BER/TXL), Bruxelles (BRU), Bucarest (OTP), Budapest (BUD), Copenaghen (CPH), Dublino (DUB), Edimburgo (EDI), Francoforte (FRA), Helsinki (HEL), Istanbul (IST), Istanbul Sabiha (SAW), Kiev (KBP), Larnaca (LCA), Londra (LHR), Londra (LGW), Madrid (MAD), Manchester (MAN), Milano (MXP), Mosca (DME), Monaco (MUC), Oslo (OSL), Parigi (CDG), Praga (PRG), Roma (FCO), Sofia (SOF), Stoccolma (ARN), Tbilisi (TBS), Vienna (VIE), Varsavia (WAW), Yerevan (EVN), Zagabria (ZAG), Zurigo (ZRH).

(Ufficio Stampa Qatar Airways)