Emirates torna a volare a Bologna dal 1° novembre

Emirates Boeing 777 300EREmirates annuncia la ripresa dei voli verso Bologna, a partire dal 1° novembre. Il capoluogo emiliano sarà collegato a Dubai con due voli settimanali, operati il venerdì e la domenica.

Nello specifico, il volo da Dubai a Bologna, EK093, partirà alle 08.55 (ora locale) per atterrare alle 12.40 (ora locale), mentre il volo EK094 da Bologna a Dubai partirà alle ore 14.30 (ora locale), per arrivare alle 23.20 (ora locale). A novembre, inoltre, Emirates festeggia cinque anni di voli da e verso il capoluogo emiliano.

Oltre a Bologna, Emirates tornerà a volare anche verso Budapest (dal 21 ottobre), Dusseldorf (1° novembre), Amburgo (1° novembre) e Lione (4 novembre).

Le nuove rotte, portano a 31 le destinazioni europee collegate dal vettore emiratino che, tramite l’hub internazionale di Dubai, offre comodi collegamenti verso le destinazioni del proprio network internazionale. Con l’aggiunta di queste cinque destinazioni, diventano 99 le mete raggiunte da Emirates a livello globale. Un network che continuerà a crescere gradualmente, di pari passo con l’aumentare della domanda di voli, ma sempre dando la priorità alla salute e alla sicurezza di viaggiatori, dipendenti e comunità.

I voli da e verso Budapest e Lione saranno due a settimana, ogni mercoledì e sabato, mentre quelli da e verso Dusseldorf e Amburgo, sempre due a settimana, saranno operati ogni venerdì e domenica.

Tutti questi voli saranno operati con il Boeing 777-300ER, che garantisce anche un’importante capacità cargo lungo ogni tratta. I biglietti possono essere prenotati sul sito emirates.com, tramite l’App Emirates, uffici vendita di Emirates, o tramite agenzia di viaggio fisica e virtuale.

La policy di prenotazione dei voli Emirates offre ai clienti flessibilità e la sicurezza di poter pianificare il proprio viaggio con serenità. I clienti che acquistano un biglietto per i voli operati entro il 31 marzo 2021, possono usufruire di vantaggiose opzioni qualora abbiano necessità di modificare il proprio piano di viaggio. I clienti hanno la possibilità di modificare le date di viaggio, estendere la validità del biglietto a 2 anni o convertire il biglietto in un voucher da utilizzare per qualsiasi acquisto futuro di biglietti aerei per sè o per i propri familiari e amici.

I clienti Emirates possono viaggiare con serenità grazie alla copertura offerta gratuitamente dalla Compagnia emiratina. In caso di positività al Covid-19 riscontrata durante il viaggio, Emirates coprirà le spese mediche e i costi relativi alla quarantena. La copertura è immediatamente attiva per coloro che volano con Emirates fino al 31 dicembre 2020. La validità di 31 giorni inizia dal momento in cui i viaggiatori effettuano il primo volo. Ciò significa che i clienti possono usufruire di tale copertura anche qualora proseguano il proprio viaggio verso una città diversa dopo aver raggiunto la destinazione del network internazionale di Emirates. Per maggiori dettagli: www.emirates.com/COVID19assistance.

Emirates ha adottato una serie di misure che riguardano ogni singola fase di viaggio (a terra e in volo), che includono anche la distribuzione di kit igienici gratuiti contenenti mascherine, guanti, salviette disinfettanti antibatteriche per mani.

(Ufficio Stampa Emirates – Photo Credits: Emirates)