IAG annuncia cambiamenti nel management team

International Airlines Group (IAG) annuncia cambiamenti al suo senior management team con effetto immediato.

Alex Cruz, British Airways chairman and chief executive, si dimetterà dalla carica di chief executive e rimarrà non-executive chairman della compagnia.

Sean Doyle, Aer Lingus chairman and chief executive, diventerà il nuovo chief executive di British Airways e assumerà la carica di chairman dopo un periodo di transizione.

Fernando Candela, LEVEL chief executive, entra a far parte del Group management committee con un nuovo ruolo di chief transformation officer.

In Aer Lingus, Donal Moriarty, attualmente chief corporate affairs officer della compagnia aerea, diventerà interim chief executive. Una nomina permanente sarà annunciata a tempo debito.

Annunciando i cambiamenti, Luis Gallego, IAG chief executive, ha dichiarato: “IAG ha dimostrato di essere uno dei principali gruppi di compagnie aeree del mondo, con un portafoglio di compagnie di successo. Stiamo affrontando la peggiore crisi nel nostro settore e sono fiducioso che queste promozioni interne garantiranno a IAG una posizione favorevole per emergere in una posizione di forza.

Voglio ringraziare Alex per tutto quello che ha fatto in British Airways. Ha lavorato instancabilmente per modernizzare la compagnia aerea negli anni precedenti la celebrazione del suo centesimo anniversario. Da allora, ha guidato la compagnia aerea attraverso un periodo particolarmente impegnativo e ha ottenuto accordi di ristrutturazione con la stragrande maggioranza dei dipendenti.

Sean Doyle ha una vasta esperienza in British Airways, avendo lavorato lì per 20 anni prima di trasferirsi a capo di Aer Lingus quasi due anni fa, dove ha svolto un ottimo lavoro. Sono fiducioso che ciò proseguirà in British Airways.

Fernando Candela, che ha più di 25 anni di esperienza nel settore dell’aviazione e si è distinto sia in Iberia Express che in LEVEL, entra a far parte del nostro management committee nel nuovo ruolo di Chief Transformation Officer. Coordinerà il cambiamento in tutto il Gruppo, concentrandosi sulla creazione di una compagnia adatta a un futuro diverso e pronta a cogliere nuove opportunità. A breve termine, rimarrà anche chief executive di LEVEL fino alla nomina di un sostituto.

Man mano che il nostro nuovo team si riunisce, rimaniamo concentrati sul prendere le giuste decisioni operative e strategiche per il beneficio a lungo termine di tutti gli stakeholder di IAG”.

(Ufficio Stampa International Airlines Group)