Delta nominata da Fortune “World’s Most Admired Airline”

Delta è stata riconosciuta da Fortune come “World’s Most Admired Airline” e si è classificata al primo posto nel settore per valori quali l’innovazione e la gestione delle persone. Delta si è inoltre posizionata più in alto di qualsiasi altra compagnia aerea nell’elenco generale delle aziende più ammirate, salendo quest’anno alla dodicesima posizione.

“Non potrei essere più orgoglioso del team Delta per essere stato nominato nella lista delle aziende più ammirate di Fortune per il decimo anno consecutivo”, ha dichiarato Ed Bastian, CEO di Delta. “Questo premio è un’enorme testimonianza e un riconoscimento del suo grande impegno, della sua dedizione e del suo successo. Non è una sorpresa che il personale Delta venga costantemente riconosciuto tra i migliori”.

“Oltre all’evoluzione dell’esperienza del brand Delta, la compagnia è stata costantemente premiata per la sua affidabilità operativa, che riflette la complessità delle operazioni del vettore e l’esemplare lavoro svolto dal personale Delta per ottenere prestazioni puntuali limitando al contempo l’impatto delle irregolarità per i passeggeri.

Fortune ha collaborato con Korn Ferry per questa ricerca sulla reputazione aziendale. L’indagine è partita da un universo di circa 1.500 candidati: le 1.000 maggiori aziende statunitensi classificate in base al fatturato, insieme alle aziende non statunitensi presenti nel database Fortune Global 500 con un fatturato di 10 miliardi di dollari o più. Il campione è stato ridotto alle aziende con i ricavi più elevati in ciascun settore, per un totale di 645 in 27 Paesi. Le aziende più quotate sono state scelte da questo gruppo di 645; i dirigenti che hanno votato lavorano nelle società di questo gruppo”, afferma Delta.

“Per determinare le compagnie più apprezzate in 52 settori, Korn Ferry ha chiesto a dirigenti, amministratori e analisti di valutare le imprese del proprio settore in base a nove criteri, dal valore dell’investimento alla qualità del management e dei prodotti, dalla responsabilità sociale alla capacità di attrarre talenti. Il punteggio di un’azienda deve posizionarsi nella metà superiore del sondaggio di settore per essere inserita nell’elenco.

Per selezionare le 50 All-Star, Korn Ferry ha chiesto a 3.760 dirigenti, direttori e analisti di borsa che avevano risposto ai sondaggi di settore di scegliere le 10 aziende che ammiravano di più. Hanno scelto da un elenco composto dalle società che si sono classificate nel primo 25% nei sondaggi dell’anno scorso, oltre a quelle che si sono posizionate nel primo 20% del loro settore. Chiunque poteva votare per qualsiasi azienda di qualsiasi settore”, conclude Delta.

(Ufficio Stampa Delta Air Lines – Photo Credits: Delta Air Lines)