Leonardo è stata scelta dalla Marina degli Stati Uniti per la fornitura di 31 sistemi di atterraggio strumentale (Instrument Landing Systems – ILS) da installare nelle basi aeree della US Navy. L’annuncio è stato diffuso in occasione della 62a conferenza annuale ATCA (Air Traffic Control Association), dal 16 al 18 ottobre a Washington DC, dove Leonardo espone alcune delle sueLEGGI TUTTO…

Rolls-Royce ha aperto un nuovo Service Delivery Center nella Naval Air Station Kingsville (TX) per il supporto dei velivoli T-45 utilizzati per l’addestramento dei piloti della U.S. Navy e del Marine Corps. Il Service Delivery Center (SDC), la prima di tali facility aperta da Rolls Royce negli U.S.,  fornirà on-site support per la riparazione e manage service operations per iLEGGI TUTTO…

Boeing proseguirà a dotare la U.S. Navy e la Royal Australian Air Force (RAAF) di maritime patrol capabilities, con la realizzazione di altri 20 velivoli P-8A Poseidon, a seguito di un ordine di $ 2,5 miliardi annunciato ieri. Il contratto, per il Lotto 7 del programma totale P-8A, comprende 16 aerei per la U.S. Navy e i successivi quattro aereiLEGGI TUTTO…

Boeing fornirà il primo velivolo di sorveglianza marittima P-8A Poseidon all’Australia e ulteriori P-8A alla US Navy, a seguito di un contratto da 1,49 miliardi di dollari con la Marina per 13 velivoli. L’ordine comprende nove aerei per la US Navy e quattro aerei per la Royal Australian Air Force (RAAF), un partner di lunga data con la US NavyLEGGI TUTTO…

Il programma Boeing P-8A Poseidon entrerà in piena produzione, a seguito di un contratto di 2,4 miliardi di dollari da parte della Marina degli Stati Uniti per 16 velivoli, che rafforzeranno le capacità di pattugliamento marittimo. L’ordine, che porterà la flotta totale a 53, segna il passaggio dal low-rate production preliminare. Boeing ha consegnato 13 P-8A alla Marina, che haLEGGI TUTTO…

Boeing ha consegnato il 13° P-8A Poseidon alla US Navy, in anticipo sui tempi previsti, stabilendo un record di puntualità per l’anno. L’arrivo dell’aereo alla base della Marina a Jacksonville in Florida lo scorso 4 dicembre segue l’annuncio fatto dalla Marina sulle capacità operative iniziali e sul primo schieramento del P-8A la scorsa settimana. Il pattugliatore marittimo, basato sulla piattaformaLEGGI TUTTO…

Boeing ha consegnato il 29 marzo, come da programma, il settimo P-8A Poseidon di produzione alla U.S. Navy, realizzando la prima consegna del secondo “low-rate initial production contract”, aggiudicato nel novembre 2011. Il velivolo da pattugliamento marittimo è partito dal Boeing Field di Seattle per la Naval Air Station Jacksonville, in Florida, dove si unisce a sei P-8A attualmente utilizzatiLEGGI TUTTO…

Boeing ha ricevuto un ordine da 145 milioni di dollari dal’ U.S. Navy per due ulteriori velivoli da trasporto C-40A Clipper, aumentando la capacità di spostamento del personale militare e delle merci in tutto il mondo. I velivoli, basati sul 737-700 Next Generation, saranno il 13° e 14° C-40AS all’interno del Navy’s Unique Fleet Essential Airlift Replacement Aircraft Program, cheLEGGI TUTTO…

Boeing ha consegnato il 2 Novembre scorso il quinto P-8A Poseidon alla Marina Militare Americana. Il P-8A è uno dei 24 aerei da ricognizione marittima LRIP (Low Rate Initial Production) che Boeing sta costruendo per la Marina, come parte dei contratti stipulati nel 2011 e nel 2012. “Questa è la nostra ultima consegna di P-8A dell’anno; arriveremo a 12 consegneLEGGI TUTTO…

Boeing ha ricevuto dalla Marina Militare statunitense un contratto del valore di 1,9 miliardi di dollari per 11 aerei P-8A Poseidon, che portano il totale della flotta a 24 esemplari e rafforzano le capacità dei sistemi anti-sommergibile, anti-surface warfare, intelligence, sorveglianza e ricognizione. Questo terzo lotto di produzione iniziale low-rate segue i due dello scorso anno, che avevano totalizzato 13LEGGI TUTTO…