NUOVO ASSETTO DI GRUPPO PER ETIHAD AIRWAYS

NUOVO ASSETTO DI GRUPPO PER ETIHAD AIRWAYSEtihad Airways, la compagnia aerea nazionale degli Emirati Arabi Uniti, ha annunciato oggi il prossimo passo nella sua strategia di lungo termine: la creazione di Etihad Aviation Group, una nuova struttura che segna il passaggio da singola compagnia aerea a gruppo globale di aviazione. La nuova struttura di Etihad Aviation Group, guidata da James Hogan in qualità di Presidente e Chief Executive Officer del gruppo, distingue le funzioni relative a Etihad Airways da quelle di interfaccia e supporto alla crescita e al successo delle sue società controllate, delle compagnie in joint venture e degli equity partner. James Hogan, Presidente del Gruppo e Chief Executive Officer ha dichiarato: “Dieci anni fa abbiamo iniziato come piccolo vettore regionale, ma con ambizioni globali. Da allora siamo cresciuti fino a diventare una delle principali compagnie aeree al mondo per il trasporto passeggeri e cargo, e abbiamo ampliato e diversificato le nostre attività al di fuori della compagnia aerea gettando così le basi per diventare uno dei principali gruppi di aviazione e viaggi in tutto il mondo”.

“È importante che il nuovo ed entusiasmante approccio e la filosofia si riflettano anche nella nostra organizzazione. La creazione di Etihad Aviation Group è la naturale conseguenza per garantire un successo continuo e sostenibile per Etihad Airways e per i suoi partner”.

Al fine di supervisionare la gestione giornaliera del gruppo, è stata creata la nuova posizione di Chief Operating Officer in Etihad Airways. La selezione della figura è in corso e il candidato dovrà occuparsi di marketing, vendite, operations, aspetti tecnici, cargo, operatività dei voli, Guest Service, Guests Experience, controllo sicurezza e qualità. Oltre alla compagnia aerea, Etihad Aviation Group comprende anche una divisione per coordinare e gestire gli investimenti di Etihad nelle compagnie aeree equity-partner, e un nuovo ruolo di Chief Operating Officer Equity Partners verrà creato all’interno della nuova struttura per garantire un’interfaccia tra la compagnia aerea e i suoi equity partners. Questa persona avrà inoltre il compito di individuare e implementare i benefici sinergici derivati dalle equity alliance, così come sarà responsabile di Air Seychelles e Air Serbia in cui Etihad Airways ha una responsabilità gestionale. La selezione per questa posizione è attualmente in corso.

Un cambiamento chiave nella nuova struttura è l’istituzione di Hala Group, guidata dal Chief Operating Officer di Hala Group Peter Baumgartner, in precedenza Chief Commercial Officer di Etihad Airways. Hala Group è stato costituito riconoscendo le enormi opportunità commerciali sviluppatesi al di là del trasporto aereo, generando nuove opportunità di business nell’ospitalità e nel turismo. Hala Group porterà nuovo business e apporterà un valore commerciale a Etihad Airways, alla destinazione di Abu Dhabi e ai partner della equity alliance. Questo combina la gestione del comparto viaggi di Hala Travel Management, i servizi di destination management di Hala Abu Dhabi, l’inbound e tour operator ad espansione internazionale, Etihad Holidays, e altre attività di start-up come la nuova global loyalty company. Le funzioni a supporto di Etihad Aviation Group continueranno a essere guidate da James Rigney in qualità di Group Chief Financial Officer, Ray Gammell come Group Chief People and Performance Officer, e Kevin Knight come Group Chief Strategy and Planning Officer. Ci sarà inoltre una nuova posizione di Group Chief Technology Officer la cui selezione è ora in corso.

Mr. Hogan ha aggiunto: “Questi sono sviluppi importanti per il nostro business e il team che abbiamo creato nella nuova struttura permetterà di migliorare notevolmente il nostro modo di operare in piena armonia con le compagnie aeree e società nostre partner. Sono sicuro che potremo collaborare ancora meglio e massimizzare le opportunità per garantire un futuro sostenibile a Etihad Airways e ai membri di Etihad Aviation Group, garantendo al tempo stesso il raggiungimento dei nostri obiettivi di ricavi, costi e benefici in termini di sinergia”.

(Ufficio Stampa Etihad Airways)