I PROPULSORI CFM LEAP-1B EQUIPAGGIANO IL 737 MAX 9 DURANTE IL SUO PRIMO VOLO

I PROPULSORI CFM LEAP-1B EQUIPAGGIANO IL 737 MAX 9 DURANTE IL SUO PRIMO VOLO

Il Boeing 737 MAX 9 dotato di propulsori CFM International LEAP-1B ha completato con successo il suo primo volo, della durata di due ore e 42 minuti (vedi quest’articolo). Il 737 MAX 9 è il secondo modello della famiglia che inizia le prove di volo per la certificazione, con le prime consegne ai clienti che partiranno nel 2018. Il MAX 8 è stato certificato dalla Federal Aviation Administration degli Stati Uniti nel marzo di quest’anno ed è sulla buona strada per l’entrata in servizio entro la metà dell’anno. “Abbiamo fiducia che il programma MAX 9 proseguirà nel modo migliore durante i test flight, come l’intero LEAP-1B / 737 MAX 8 flight test program. I motori si sono comportati eccezionalmente bene durante le 2.200 ore di volo“, ha detto Gaël Méheust, presidente e CEO di CFM International. CFM è stato l’unico fornitore di motori per tutti i modelli di aerei Boeing 737 dal 1981. Fino ad oggi, un totale di oltre 7.400 motori LEAP-1B sono stati ordinati per equipaggiare 3.700 aeromobili MAX, da parte di 86 clienti in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa CFM International)

Last Updated on

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.