IL BOEING KC-46 TANKER PROGRAM RICEVE LA CERTIFICAZIONE FAA PER IL 767-2C

Tempo di lettura: 2 minuti

BoeingLa Federal Aviation Administration (FAA) ha concesso al Boeing KC-46 tanker program un Amended Type Certificate (ATC) per la sua core 767-2C aircraft configuration, verificando che il progetto del KC-46 sia sicuro e affidabile. Il 767-2C è una versione modificata del 767 commerciale, con struttura, cablaggio e impianto idraulico rivisti. “Questo è un elemento chiave per il programma KC-46 in quanto abbatte i rischi e aumenta la fiducia, mentre continuiamo i nostri sforzi e lavoriamo per completare la prossima fase di certificazione”, ha dichiarato Mike Gibbons, Boeing KC-46A tanker vice president and program manager. “L’U.S. Air Force sta diventando un tanker efficiente e affidabile, apprezziamo la collaborazione della FAA per garantire che l’aeromobile sia il migliore possibile”. L’ATC è una delle due certificazioni di aeronavigabilità FAA richieste per il programma KC-46. Un team combinato Boeing / Air Force ha completato simultaneamente il Supplemental Type Certificate (STC) work, che comprende i sistemi militari installati sul 767-2C per trasformarlo in un tanker. “Continuiamo a fare buoni progressi nello sforzo STC – attualmente completato per l’83% – e siamo passati alla FAA flight test phase”, ha aggiunto Gibbons. Il programma ha sei aeromobili che hanno supportato vari segmenti di test ATC e STC. Complessivamente hanno completato 2.200 ore di volo e oltre 1.600 “contatti” durante i voli di rifornimento, con velivoli F-16, F/A-18, AV-8B, C-17, A-10, KC-10 e KC-46. Il KC-46, derivato dal 767 commerciale, è costruito nell’impianto di Everett, Wash. Boeing è attualmente sotto contratto per i primi 34 di 179 tanker previsti per l’U.S. Air Force. Il KC-46 tanker è in grado di rifornire tutti gli aerei militari alleati e della coalizione compatibili con le procedure di rifornimento aereo internazionale e può trasportare passeggeri, merci e pazienti.

(Ufficio Stampa Boeing)

Last Updated on