ETIHAD AVIATION GROUP NOMINA IL NUOVO CHIEF FINANCIAL OFFICER

Tempo di lettura: 3 minuti

Etihad logoEtihad Aviation Group (EAG) ha confermato oggi la nomina di Mark Powers come nuovo Chief Financial Officer del Gruppo. Powers si unirà a EAG nel gennaio 2018. Nel suo nuovo ruolo, Powers sarà responsabile della finance function in cinque divisioni del gruppo con sede ad Abu Dhabi, che comprendono la compagnia aerea Etihad Airways, Etihad Airways Engineering, Etihad Airport Services, Hala Group e Airline Equity Partners. Tony Douglas, Chief Executive Officer di Etihad Aviation Group, che ha assunto ufficialmente il suo ruolo il 3 gennaio, ha dichiarato: “Siamo lieti che Mark entrerà a far parte del team dirigenziale di Etihad Aviation Group. La sua conoscenza della finanza aziendale dell’aviazione non ha rivali e conosce perfettamente le sfide e le opportunità che si presentano al nostro settore. L’Etihad Aviation Group Board ritiene che Mark e il team finanziario giocheranno un ruolo fondamentale nell’aiutare a guidare Etihad nella fase successiva del suo sviluppo”.

Powers ha commentato: “Non vedo l’ora di entrare in Etihad Aviation Group e di cogliere questa opportunità unica di guidare lo sviluppo finanziario delle divisioni del gruppo in questo momento emozionante della sua storia”. Mr. Powers riferirà direttamente a Tony Douglas. Ricky Thirion, che è stato Chief Financial Officer del Gruppo ad interim, riprenderà la sua posizione di Group Treasurer.

Douglas ha aggiunto: “Desidero ringraziare Ricky per la sua dedizione e attenzione durante il suo incarico ad interim in una delle più importanti funzioni aziendali del gruppo”.

E’ stato inoltre annunciato che Emirates Group Security e Etihad Aviation Group (EAG) hanno firmato un Memorandum of Understanding (MoU) per la cooperazione nella sicurezza dell’aviazione. Il MoU è stato firmato da Sir Tim Clark, Presidente di Emirates Airline, e Tony Douglas, Chief Executive Officer di Etihad Aviation Group, alla presenza di Ahmed bin Saeed Al Maktoum, Presidente e Amministratore delegato di Emirates Airline & Group, Hamad Abdulla Al Shamsi, Vice Presidente Etihad Aviation Group e rappresentanti senior di Emirates Group Security e Etihad Aviation Group, presso la sede centrale di Emirates Group a Dubai.

L’accordo storico, il primo tra i due gruppi aeronautici leader, segnala l’importanza di una più stretta collaborazione nella sicurezza dell’aviazione per sfruttare efficacemente le sinergie comuni, migliorando l’efficienza e la sicurezza a vantaggio dei clienti di entrambi i gruppi.

Una delle aree chiave della cooperazione delineata nel MoU prevede la condivisione di informazioni e intelligence tra Emirates Group Security e Etihad Aviation Group su aspetti critici della sicurezza aerea. Le due entità lavoreranno anche insieme su aree operative all’interno e all’esterno degli EAU. Nell’ambito del MoU, Emirates Group Security estenderà anche i suoi programmi di formazione sulla sicurezza e istruzione a Etihad Airways e sosterrà la compagnia aerea di Abu Dhabi nello sviluppo della propria capacità di sicurezza. A più lungo termine, Emirates Group Security condividerà anche il contenuto e la struttura del suo ampio curriculum per lo sviluppo della sicurezza e collaborerà con Etihad Aviation Group nella creazione di un programma strutturato di educazione alla sicurezza con possibile accreditamento a livello universitario

(Ufficio Stampa Etihad Airways)

Ultima modifica: