CFM INTERNATIONAL CONCLUDE ACCORDI PER 9,1 MILIARDI DI DOLLARI DURANTE LA VISITA DI STATO FRANCESE IN CINA

CFM International LogoIn concomitanza con la visita di stato del Presidente francese Emmanuel Macron in Cina all’inizio di questa settimana, CFM International ha concluso accordi e memorandum d’intesa per nuovi ordini di motori e long-term support agreements riguardanti quasi 500 motori CFM. Il valore totale degli accordi è di US $9,1 miliardi al prezzo di listino. Spring Airline ha firmato un accordo da 2,9 miliardi di dollari per nuovi motori e long-term Rate Per Flight Hour agreement; Hainan Airlines ha firmato un MoU da 4,2 miliardi di dollari per motori nuovi e di riserva, oltre a long-term support agreements; Xiamen Airlines ha siglato un MoU da 2,05 miliardi di dollari per motori nuovi e di riserva, insieme a un long-term Time and Materials support agreement. Philippe Petitcolin, Chief Executive Officer of CFM parent company Safran, firmando per conto di CFM, ha dichiarato: “Il nostro rapporto con l’industria aeronautica cinese risale a più di 30 anni, non solo come customer base ma anche come supplier base molto importante. Questi nuovi accordi rafforzano il nostro impegno nei confronti della Cina e consolidano le relazioni con i nostri clienti, fornendo una solida base per una cooperazione ancora maggiore in futuro”. CFM International è una joint company 50/50 tra GE e Safran Aircraft Engines.

(Ufficio Stampa CFM International)