AIRBUS CONSEGNA ALLA SPANISH AIR FORCE I PRIMI DUE EUROFIGHTER TYPHOON PRODOTTI NELLA CONFIGURAZIONE PIU’ RECENTE

Tempo di lettura: 1 minuto

Airbus Defence and Space ha consegnato alla Spanish Air Force i primi due Eurofighter Typhoon prodotti nella configurazione più recente, con enhanced air-to-surface capabilities. Gli aerei sono stati prodotti all’interno della Getafe Final Assembly Line nella P1Eb FW (Phase 1 Enhanced Further Work) configuration, che segna un passo fondamentale nel piano generale di evoluzione dell’Eurofighter. Questa stessa configurazione è stata retrofittata agli in-service aircraft di altre Eurofighter nations. Tra gli altri miglioramenti, fornisce maggiore integrazione per una varietà di air-to-surface weapons e enhanced targeting.

Il 22 dicembre la Spanish procurement agency DGAM ha preso in consegna l’aeromobile, che successivamente è stato trasferito nella base aerea di Albacete per entrare in servizio. I restanti sei dei 73 aeromobili previsti per la Spagna saranno consegnati con lo stesso standard FW P1Eb durante il 2018 e il 2019.

Alberto Gutierrez, Airbus Operating Officer, Military Aircraft, ha dichiarato: “L’introduzione fluida di queste funzionalità avanzate è un elemento vitale nell’evoluzione dell’Eurofighter. È un grande tributo ad Airbus e agli Spanish customer teams, che hanno raggiunto questo obiettivo in tempo grazie a un’efficace collaborazione, dimostrando chiaramente la ricca capacità produttiva qui a Getafe”.

Gen Léon Antonio Machés, DGAM Head of Aeronautical Systems, ha dichiarato: “L’entrata in servizio di questi velivoli è il risultato di una forte attività di collaborazione tra il nostro personale e quello di Airbus. È un’illustrazione eccellente della competenza tecnica che supporterà molti anni di attività industriale di Eurofighter in Spagna”.

(Ufficio Stampa Airbus)

Last Updated on