AIRBUS HELICOPTERS RAFFORZA LA SUA POSIZIONE COME MARKET LEADER IN UK

Tempo di lettura: 3 minuti

Airbus Helicopters UK ha sfidato le condizioni di mercato con un nuovo massimo di 14 aeromobili civili ordinati nel 2017, dimostrando una crescita media annua del mercato civile del 36% dal 2013. Di conseguenza, la società ha rafforzato la propria posizione come UK market leader, con il 46% del civil and parapublic market. Ciò fa seguito all’impegno a lungo termine della società, realizzato nel 2015, di investire per aumentare la sua industrializzazione nel Regno Unito.

“In qualità di paese di origine, è ruolo di Airbus Helicopters investire nelle attuali e future UK-based rotary wing solutions and technology a vantaggio dei clienti in patria e all’estero. In questo modo contribuiamo a rendere l’UK e Airbus Helicopters più competitivi sul mercato globale”, ha affermato Colin James, Managing Director Airbus Helicopters UK. “Inoltre, sfruttando il nostro know-how aziendale civile, stiamo contribuendo a promuovere l’efficienza nell’UK defence helicopter market”, ha aggiunto.

Il 2017 ha visto una continua crescita nel commercial market, compresa l’esportazione verso un undisclosed European customer di due H125 in border security configuration, un’area in cui il team di progettazione britannico di Airbus Helicopters è riconosciuto come leader mondiale. Inoltre, la società ha accolto con favore l’ordine di quattro H125 altamente personalizzati per Qinetiq, che saranno utilizzati come new single-engine helicopter for the Empire Test Pilot School.

La società ha inoltre ricevuto ordini per sei nuovi velivoli, un mix di single and twin-engine helicopters, nel private and business aviation segment, una parte fondamentale del mercato britannico della società, risultato dell’esperienza e dell’offerta del team britannico in questo settore. Da quando è diventato l’hub europeo per gli Airbus Corporate Helicopters (ACH) appena lanciati lo scorso anno, l’azienda ha creato una rete di vendita integrata in tutta Europa e ha inaugurato una nuova struttura per clienti privati ??e commerciali presso la sede centrale di Oxford.

Il successo nel defence market è dimostrato dai risultati raggiunti nell’UK Military Flying Training System (MFTS), dove Airbus Helicopters UK ha consegnato 25 H135 Juno, il più alto numero di H135 mai consegnati a un singolo cliente in un anno. In qualità di service provider per MFTS nel Regno Unito, la società ha ora stabilito la propria presenza presso RAF Shawbury, operando due hangar dove personale completamente formato è in grado di fornire un supporto completo di manutenzione e logistica per i 29 elicotteri H135 Juno. Strutture simili sono state allestite nella RAF Valley per supportare i tre elicotteri H145 Jupiter che vi hanno sede. Inoltre, a fine 2017 la società ha sottoscritto il Puma 2 Follow-on Support Arrangement contract da 100 milioni di sterline, con opzione per un’estensione fino alla prevista data di cessazione dal servizio a marzo 2025. Di conseguenza, Airbus Helicopters continua a rafforzare la propria partnership con il Ministero della Difesa britannico, garantendo una base solida e sostenibile per la futura crescita delle attività principali di Airbus Helicopters nel Regno Unito.

Dal momento che l’azienda nel 2015 si è impegnata per aumentare l’industrializzazione nel Regno Unito, Airbus Helicopters UK ha ampliato i suoi team, servizi e operazioni su tutti i fronti. A sostegno del crescente business e dell’impegno verso i clienti, la forza lavoro è cresciuta di oltre il 50% negli ultimi quattro anni. Sono stati creati nuovi servizi per supportare la manutenzione degli ultimi elicotteri Airbus equipaggiati con Helionix, mentre un nuovo simulatore di addestramento Helionix, presso la sede centrale di Oxford, aiuta i piloti a familiarizzare con l’advanced avionics and auto-pilot suite.

Inoltre, in seguito al lancio dei primi progetti di ricerca e sviluppo nel Regno Unito nel 2015 (helicopter blade research attraverso la Aerospace Growth Partnership e light, malleable armour attraverso la Defence Growth Partnership), nel 2017 sono stati approvati due nuovi progetti R&S nel Regno Unito sull’uso di virtual and augmented reality in maintenance operations e in secondo luogo per autonomous deck landings. Il lancio di questi progetti è previsto per il 2018 e vedrà Airbus Helicopters lavorare a stretto contatto con il governo britannico, i partner industriali e accademici per sviluppare queste capacità.

Oggi, Airbus Helicopters è di gran lunga il più grande fornitore di elicotteri a turbina nel Regno Unito, tra cui 100 elicotteri che operano con il Ministero della Difesa, il 100% della UK police helicopter fleet e la maggior parte dei velivoli che volano a sostegno delle UK’s critical national infrastructure.

(Ufficio Stampa Airbus)

Last Updated on