AIRBUS: L’A350-900 ATTERRA IN CILE PER IL FIDAE AIR SHOW

Tempo di lettura: 2 minuti

L’A350-900 flight test aircraft è arrivato all’aeroporto Arturo Merino Benitez di Santiago per la ventesima edizione del FIDAE Air Show, dove sarà presente in esposizione statica, oltre a partecipare a flying demonstrations dal 2 al 5 aprile. L’A350-900 esposto a Santiago, MSN002, ha debuttato per la prima volta al FIDAE nel 2016. MSN002 è uno dei cinque original development test aircraft, dotato di una cabina a due classi con 42 lie-flat, business-class seats e 210 economy-class seats. Questo velivolo è stato particolarmente utilizzato per testare tutti i sistemi relativi alla cabina, che hanno dimostrato un alto livello di maturità dalla sua entrata in servizio nel 2015.

L’A350-900 fa parte della famiglia A350 XWB, una nuova famiglia di mid-size wide-body long-haul airliners. Dal suo lancio, Airbus ha conquistato quasi il 50% del market share riguardo i net orders di widebody aircraft in America Latina.

Nel 2016 LATAM Airlines Group è diventato il primo operatore delle Americhe a far volare l’A350 XWB, quando ha iniziato a operare il primo velivolo dei 27 in ordine. Tra gli altri clienti A350 XWB della regione figurano Synergy Aerospace, principale azionista di Avianca e proprietario di Avianca Brasil, che ha ordinato 10 A350 XWB.

L’A350 XWB presenta l’ultimo design aerodinamico, fusoliera e ali in fibra di carbonio, oltre a nuovi motori Rolls-Royce a basso consumo di carburante. Insieme, queste ultime tecnologie si traducono in livelli di efficienza operativa senza pari, con una riduzione del 25% del consumo di carburante e delle emissioni, oltre a costi di manutenzione significativamente inferiori. Oltre 26 milioni di passeggeri hanno già goduto del comfort dell’A350 XWB Airspace cabin che, oltre alla spaziosità e alla silenziosità, offre un ambiente, un design e servizi migliori.

Attualmente operato da 17 compagnie aeree, l’A350 XWB ha effettuato più di 100.000 flight cycles su oltre 200 rotte.

(Ufficio Stampa Airbus)