DRUKAIR SELEZIONA L’AIRBUS A320NEO

Tempo di lettura: 2 minuti

Airbus logo 2017 pngDrukair, compagnia di bandiera del Regno del Bhutan, ha siglato un ordine per l’acquisto di un A320neo, al fine di sostenere i propri piani di crescita ed espandere la flotta, costituita da tre A319. L’A320neo sarà dotato di motori Leap-1A26E1 di CFM, ottimizzati per high altitude operations, e sarà il più grande aeromobile a operare dalla base di Drukair, a Paro. Paro, situata a 7.300 piedi di quota (pari a circa 2.225 m) è circondata da alte montagne e il suo aeroporto è uno fra i più impegnativi al mondo. Grazie alle performance senza pari, l’A320neo diventerà il più grande aeromobile a operare da Paro, offrendo una maggiore capacità di carico e livelli di confort più elevati rispetto a qualsiasi altro prodotto.

Con una configurazione di cabina a due classi, l’aeromobile sarà utilizzato per incrementare la capacità sulle rotte regionali già operative verso Singapore, Bangkok, Kathmandu, Nuova Delhi e Calcutta. La Famiglia A320neo incorpora le ultime tecnologie, tra cui i motori di nuova generazione e dispositivi alari Sharklet che, insieme, garantiscono un risparmio di carburante pari almeno al 15% all’entrata in servizio e del 20% entro il 2020. Con oltre 6.000 ordini da parte di 100 clienti, la Famiglia A320neo ha conquistato circa il 60% della quota di mercato.

Inoltre, Airbus ha annunciato che Philippine Airlines (PAL) ha selezionato Airbus Flight Hour Services (FHS) per supportare i requisiti di manutenzione dei velivoli A350-900 della compagnia di bandiera filippina, con la firma di un FHS-Components Maintenance contract, la prima soluzione di manutenzione completa nella regione Asia-Pacifico in esclusiva per la flotta PAL di sei A350-900. Airbus FHS, powered by Skywise, offre la massima affidabilità per gli operatori dell’A350. In base all’accordo, Airbus gestirà component services, repair, warehousing and transportation per PAL, supportati dagli Airbus FHS pools in Hong-Kong. Ciò porterà a un miglioramento delle operazioni, riducendo i ritardi e contribuendo a semplificare la risoluzione dei problemi.

Airbus FHS sarà rafforzato dalla piattaforma di dati Skywise di Airbus, sfruttando l’hosting e l’analisi dei dati all’avanguardia per ottimizzare l’utilizzo della flotta. Questo nuovo servizio sfrutterà i “big data” per migliorare notevolmente i livelli delle performance operative, rispetto alle attuali tecnologie del settore.

PAL riceverà il primo di sei A350-900 a luglio 2018. Il contratto FHS supporterà la compagnia aerea nelle sue operazioni verso New York e su altri servizi a lungo raggio verso il Nord America e l’Europa. Attraverso FHS, le compagnie aeree possono sfruttare il portafoglio ampio e flessibile di prodotti e servizi di Airbus, supportato dal suo team globale di professionisti.

(Ufficio Stampa Airbus)

Ultima modifica: