SAS COMUNICA I RISULTATI DEL SECONDO TRIMESTRE CHIUSO AD APRILE 2018

Tempo di lettura: 1 minuto

Scandinavian Airlines ha riportato i risultati finanziari del secondo trimestre (febbraio 2018 – aprile 2018).

Le entrate nel periodo sono pari a MSEK 9,916 (9,843 lo scorso anno). Earnings before tax and nonrecurring items: MSEK -320 (-259). EBT: MSEK -499 (-208).

Gli Effetti valutari netti negativi sono pari a 145 MSEK.

Net income del periodo: MSEK -358 (-320); utile per azione ordinaria: SEK -1,02 (-1,23).

Da novembre 2017 a aprile 2018: entrate pari a MSEK 18,894 (18,800); earnings before tax and nonrecurring items: MSEK -693 (-966); net income per il periodo: MSEK -597 (-876).

Le prospettive per l’intero anno 2017/2018 vengono mantenute.

“I guadagni trimestrali hanno seguito le nostre aspettative, nonostante i considerevoli effetti valutari negativi. Per i primi sei mesi, il miglioramento è stato di 0,3 miliardi di SEK al lordo delle imposte e degli articoli non ricorrenti. Durante il trimestre, abbiamo emesso un ordine per 50 nuovi aeromobili Airbus A320neo, che svolgeranno un ruolo decisivo nel rafforzare la nostra competitività in futuro. L’ordine significa che, per la prima volta nell’età moderna, SAS sarà in grado di creare una flotta di tipo unico costituita dal velivolo più efficiente sul mercato, in termini di costi e performance ambientali”, afferma Rickard Gustafson, SAS President and CEO.

(Ufficio Stampa Scandinavian Airlines)

Last Updated on