ALEXIS VON HOENSBROECH NOMINATO NUOVO CEO DI AUSTRIAN AIRLINES

Tempo di lettura: 1 minuto

Nella sua riunione odierna, il Supervisory Board di Austrian Airlines AG ha nominato all’unanimità Alexis von Hoensbroech (47) come nuovo CEO di Austrian Airlines. Von Hoensbroech è stato proposto da Lufthansa per questa posizione nell’aprile di quest’anno. Succederà a Kay Kratky dal 1° agosto 2018. Oltre ad Alexis von Hoensbroech, Andreas Otto come CCO e Wolfgang Jani come CFO sono membri dell’Executive Board of Austrian Airlines.

Alexis von Hoensbroech ha studiato fisica all’Università di Bonn prima di ottenere un dottorato in materie legate all’astrofisica presso il Max Planck Institute for Radio Astronomy e l’University of Bonn. Nato in Renania, ha iniziato la sua carriera professionale nel 1999 presso la società di consulenza manageriale The Boston Consulting Group a Monaco e Tokyo. Nel 2005 si è trasferito a Lufthansa Passage, dove ha assunto la responsabilità di Strategy & Subsidiaries division. Nel 2009, Alexis von Hoensbroech è stato nominato “Project Manager for Airline Integration Management”, dove è stato responsabile dell’integrazione di Austrian Airlines in Lufthansa Group, tra le altre mansioni. Negli anni 2010-2014, von Hoensbroech è stato nominato “Head of Commercial Frankfurt”, con responsabilità di pianificazione della rete e direzione delle vendite presso l’hub Lufthansa di Francoforte. In questa posizione ha lavorato a stretto contatto con Kay Kratky, che a quel tempo era membro del consiglio di amministrazione di Lufthansa Passage. Dal 2014 ha ricoperto la carica di CCO and Member of the Executive Board of Lufthansa Cargo AG. Von Hoensbroech è sposato e padre di cinque figli.

(Ufficio Stampa Austrian Airlines)

Last Updated on