ATR INCREMENTA LE PROPRIE CAPACITA’ DI TRAINING CON LA CERTIFICAZIONE EASA DEL NUOVO FULL FLIGHT SIMULATOR DI TOLOSA

Tempo di lettura: 1 minuto

ATR ha ricevuto la certificazione dall’European Aviation Safety Agency (EASA) per il suo nuovo ATR 72-600 Full Flight Simulator (FFS) basato a Tolosa. Questo nuovo simulatore è ora aperto per le prenotazioni. Prodotto da CAE, consentirà a ATR di fornire ai propri clienti e operatori circa 5.000 ore di formazione aggiuntive all’anno. Entro un periodo di 18 mesi, ATR ha messo in servizio tre simulatori e un altro sarà presto installato in un luogo che rimane da determinare.

Commentando l’annuncio, Tom Anderson, Senior Vice-President Programs and Customer Services of ATR, ha dichiarato: “L’entrata in servizio di un nuovo ATR 72-600 Full Flight Simulator con certificazione EASA mostra il nostro impegno a fornire un facile accesso a soluzioni di formazione flessibili aderendo agli standard più elevati. Poiché il traffico regionale è previsto in crescita del 4,5% annuo nei prossimi 20 anni, ATR sta lavorando duramente per fornire soluzioni ad una delle maggiori sfide affrontate oggi dalla nostra industria: la crescente necessità di piloti”.

ATR ha cinque training centers, a Tolosa, Parigi, Johannesburg, Singapore e Miami e offre una vasta gamma di pilot training courses, inclusi Type Rating, TRI Instructor Course, Multi Crew Coordination, Low Visibility Operations, modular PBN (Performance Based Navigation), upgrade to Captain.

ATR offre anche un integrated Cadet programme in collaborazione con la aviation school ENAC. Questo two-year end-to-end course mira a formare ready-to-fly First Officer, offrendo così una soluzione a lungo termine alla carenza di piloti. I primi cadetti ATR-ENAC saranno pronti a volare a ottobre.

(Ufficio Stampa ATR)

Last Updated on