BRUSSELS AIRLINES E TOMORROWLAND, CONCLUSO IL GATE PARTY 2018 A VENEZIA

Questa mattina l’aeroporto di Venezia ha ospitato il “Gate Party” organizzato da Brussels Airlines, dedicato ai passeggeri diretti a Tomorrowland, evento che si rinnova ogni anno con tante novità e sorprese per gli amanti della musica. Il gate party, organizzato con la collaborazione di SAVE, ha portato i colori e il ritmo di Tomorrowland al Marco Polo attraverso la house music del Dj Mike Dem: i passeggeri si sono ritrovati immersi in un mondo carico di energia in piena atmosfera del festival. In attesa che atterrasse il Sukhoi Superjet 100, alcuni giovani partecipanti hanno iniziato a ballare e ad animare il gate 11 attirando la curiosità anche degli altri viaggiatori presenti e creando un clima di festa. Sponsor dell’evento anche BILLBOARD ITALIA, il prestigioso media musicale internazionale

Il piu’ grande festival di musica del mondo si tiene a Boom, nei pressi di Anversa  e durante entrambi i weekend di spettacoli (19/20/21 luglio e 26/27/28 luglio) sono previsti 400.000 partecipanti provenienti da 200 paesi diversi ; tema di quest’anno: “la storia di Planaxis”. Per accompagnare i fan, Brussels Airlines e Tomorrowland propongono pacchetti Global journey che includono, oltre al soggiorno in hotel o al biglietto per DreamVille, un biglietto del treno, pullman o volo e l’ingresso al festival. Quest’anno sono previsti 11.571 fan di 100 diverse nazionalità che volano sui party flights di Brussels Airlines. 410 hanno scelto un pacchetto Discover Europe, che include l’ingresso a Tomorrowland e una visita in diverse città europee, tra cui Amsterdam, Barcellona e Ibiza.

Sono in totale 240 i party flights della compagnia Brussels Airlines da 83 aeroporti diversi. In 24 di questi aeroporti, i passeggeri partecipano ad un Gate party (una festa al Gate di imbarco del volo), per prepararsi ad un weekend da favola. 55 dei 240 #TMLpartyflights in totale con musica a bordo e 9 di questi ospitano addirittura un dj set dal vivo a 30.000 piedi di altezza. Come ogni anno, la vendita dei biglietti dei voli della compagnia aerea è stata travolgente; tutti i pacchetti sono stati venduti in pochissimo tempo. Per la seconda volta Brussels Airlines ha utilizzato Amare per accompagnare a Tomorrowland i propri ospiti da tutta Europa e oltre. Amare è una delle cinque icone belghe di Brussels Airlines, un Airbus A320 dedicato a Tomorrowland. L’aereo sfoggia un’enorme immagine con un’aquila gigante e all’interno propone una sofisticata illuminazione e musica coinvolgente sulle note dell’inno di Tomorrowland di Hans Zimmer. Quest’anno anche l’equipaggio Brussels Airlines indossa divise a tema, con sciarpe e cravatte Tomorrowland/Amare. Oltre all’organizzazione dei party flights, Brussels Airlines ha creato anche The Loop, una gigantesca ruota panoramica all’interno del festival. Un giro su The Loop offre ai visitatori di Tomorrowland una veduta mozzafiato sul magico panorama di Tomorrowland a perdita d’occhio.

(Alessia Biscuola)

Last Updated on