IAG NOMINA VINCENT HODDER CHIEF EXECUTIVE DI LEVEL

Tempo di lettura: 1 minuto

International Airlines Group (IAG) ha nominato Vincent Hodder come chief executive di LEVEL, il suo low-cost airline brand. Vincent ha oltre 25 anni di esperienza con compagnie aeree di tutto il mondo, compresi vettori low cost come Jetstar in Australia e Asia e VivaAerobus in Messico. Attualmente sta lavorando come chief strategy officer presso la compagnia aerea regionale britannica Flybe, dove è stato determinante nel trasformare le performance dei ricavi e nel perfezionare la direzione strategica del business.

LEVEL ha preso il volo a giugno 2017 e opera voli da Barcellona verso Boston, Buenos Aires, Los Angeles e San Francisco. All’inizio di questo mese, LEVEL ha lanciato voli da Parigi Orly verso Montreal e Guadalupa, con i servizi per New York (Newark) e Martinica a settembre. L’attuale flotta di A330-200 si espanderà a sette aeromobili il prossimo anno.

Commentando la nuova nomina, Robert Boyle, IAG’s director of strategy, ha dichiarato: “Siamo lieti di nominare Vincent come chief executive di LEVEL. Ha una vasta esperienza nel settore dell’aviazione e una conoscenza approfondita del modello di business a basso costo. Non ho dubbi che continuerà a costruire sul positivo impulso di LEVEL”.

Vincent Hodder ha dichiarato: “LEVEL è una start-up che sta già andando molto bene. È più di uno start-up airline brand, è un nuovo concetto che utilizza la tecnologia per fornire ai clienti il controllo sul modo in cui viaggiano e ha i costi più bassi possibili. Sono davvero entusiasta di unirmi al team poiché creiamo un grande valore per i nostri clienti e permettiamo loro di accedere al loro mondo in un modo nuovo”.

(Ufficio Stampa International Airlines Group)

Last Updated on