ANA COMUNICA I RISULTATI FINANZIARI DEL TRIMESTRE CHIUSO AL 30 GIUGNO 2018

Tempo di lettura: 2 minuti

ANA HOLDINGS INC. riporta oggi i risultati finanziari per il trimestre chiuso al 30 giugno 2018.

Una forte domanda, insieme a forti performance negli international passenger service and international cargo service, hanno comportato un aumento dei ricavi operativi nell’Air Transportation business anno su anno. Nel frattempo, il risultato operativo è diminuito anno su anno a causa di fattori quali l’aumento delle spese causato dall’investimento per la sicurezza, la qualità e il personale e l’aumento dei prezzi del carburante. Nel primo trimestre dell’anno fiscale 2018 (1 aprile 2018 – 30 giugno 2018), l’economia giapponese ha continuato a registrare una graduale ripresa, con consumo personale in rialzo, secondo i continui miglioramenti degli utili societari e del contesto occupazionale. Sebbene vi siano preoccupazioni per il rischio di un rallentamento dell’economia a causa dell’impatto delle questioni commerciali sull’economia globale e di un calo in alcune economie estere, si prevede che le prospettive economiche per il futuro porteranno una ripresa continua e graduale grazie ai miglioramenti nel contesto dell’occupazione e del reddito, oltre che per l’effetto delle varie politiche governative.

Come risultato di quanto sopra, i ricavi sono aumentati, attestandosi a 484,8 miliardi di yen (451,7 miliardi nello stesso periodo dello scorso anno, +7,3%), mentre l’operating income è stato pari a 20,0 miliardi di yen (25,4 miliardi lo scorso anno, -21,1%), con ordinary income pari a 19,4 miliardi di yen (24,7 miliardi lo scorso anno, -21,6%), causato da un aumento delle spese operative. A causa delle entrate straordinarie registrate durante l’anno fiscale precedente derivanti dall’inclusione di Peach Aviation Limited come controllata consolidata, l’utile netto attribuibile ai proprietari della Capogruppo è sceso a 16,1 miliardi di yen (51 miliardi lo scorso anno).

I risultati dei tre mesi chiusi al 30 giugno 2018 sono generalmente in linea con le prospettive consolidate annunciate il 27 aprile 2018. Pertanto, non vi è alcun cambiamento nel consolidated outlook per l’intero esercizio fiscale.

(Ufficio Stampa All Nippon Airways)

Ultima modifica: