BOEING: VIRGIN AUSTRALIA GROUP DIVENTA UN NUOVO CLIENTE DEL 737 MAX 10

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing e Virgin Australia Group hanno annunciato che la compagnia aerea sta aggiungendo il membro più grande della famiglia 737 MAX alla sua crescente flotta single-aisle. Il vettore infatti ha convertito dieci ordini per il 737 MAX 8 nella variante MAX 10 più grande.

La compagnia aerea, che ha diversi 737 MAX 8 in ordine, ha dichiarato di aver visto il valore derivante dall’aggiunta del MAX 10 alla flotta, in quanto l’aeromobile fornirà ulteriore capacità e flessibilità.

Geoff Smith, Chief Financial Officer di Virgin Australia Group, ha dichiarato: “Siamo lieti di accogliere gli aeromobili 737 MAX 10 nella nostra flotta in espansione nel 2022. L’aggiunta del 737 MAX 10 ci fornirà ulteriore flessibilità e capacità per supportare la nostra rete e le nostre operazioni. Siamo orgogliosi di diventare il primo operatore australiano del 737 MAX e attendiamo con impazienza le opportunità che questo tipo di aeromobili ci aprirà”.

Con il quartier generale a Brisbane, in Australia, Virgin Australia Group è la seconda compagnia aerea del Paese, con una flotta di oltre 130 aeromobili. Il 737 Next-Generation ha costituito la spina dorsale della flotta del Gruppo, con oltre 80 velivoli attualmente operativi. Il 737 MAX andrà a rafforzare la flotta del vettore.

“Siamo entusiasti di ampliare la nostra partnership con Virgin Australia Group, mentre introdurranno il 737 MAX 10 nella loro flotta di livello mondiale”, ha dichiarato Ihssane Mounir, senior vice president of Commercial Sales and Marketing, The Boeing Company. “Il MAX 10 fornirà alla compagnia aerea ulteriori capacità, in particolare range esteso ed efficienza, per supportare meglio la propria flotta e il proprio network”.

Il MAX 10 è il più grande membro della famiglia di aeromobili 737 MAX. L’aereo vola 200 miglia nautiche (370,4 km) più lontano rispetto ai 737 Next-Generation di oggi. Questo range esteso significa che il 737 MAX 10 sarà in grado di coprire il 99% delle rotte single-aisle in tutto il mondo.

Virgin Australia si unisce a più di 20 clienti che hanno piazzato oltre 500 ordini e impegni per il MAX 10. In generale, il 737 MAX è la famiglia di aeroplani più venduta nella storia di Boeing, avendo attratto più di 100 clienti e quasi 4.700 ordini.

(Ufficio Stampa Boeing)

Last Updated on