VUELING LANCIA GOOGLE PAY CON FUNZIONALITA’ PAGAMENTI E CARTE DI IMBARCO DIGITALI

Tempo di lettura: 2 minuti

Vueling, prima compagnia low cost presso gli aeroporti di Roma Fiumicino e Firenze, offre ai suoi clienti la possibilità di salvare le proprie carte d’imbarco all’interno di Google Pay per dispositivi Android, app che funge da portafoglio digitale e che consente di effettuare pagamenti presso migliaia di negozi, siti web e app, salvare biglietti e carte d’imbarco e altro ancora. Vueling ad offre questa innovativa soluzione in linea con la sua strategia volta a modernizzare tutti gli aspetti delle proprie operazioni.

Grazie a questa nuova funzionalità sarà molto più semplice tenere le carte d’imbarco a portata di mano, in qualsiasi momento, insieme ad altri biglietti per spettacoli, carte fedeltà, carte regalo, il tutto in modo ordinato. Quando i passeggeri saranno chiamati ad esibire la propria carta di imbarco potranno mostrarla tramite smartphone. In questo modo Vueling agisce a favore della salvaguardia dell’ambiente, facendo a meno della carta stampata.

Il servizio funziona come segue: una volta che il cliente Vueling effettua il check-in e riceve la carta d’imbarco, può salvarlo sul suo telefono premendo il pulsante “Google Pay”. Automaticamente, la carta d’imbarco verrà salvata sull’applicazione Google Pay. Tra le funzioni speciali, Google fornirà informazioni di volo aggiornate e pertinenti per il cliente, e in futuro verranno implementate ulteriori funzionalità.

Google Pay è un servizio che facilita i pagamenti in migliaia di negozi fisici, siti web e app. Offre tutto il necessario per finalizzare gli acquisti mantenendo i propri dati al sicuro. Inoltre è possibile gestire le informazioni di pagamento sia da sito web che sull’applicazione. Il tutto è sincronizzato con l’account Google dell’utente: aggiornando i dati di pagamento sul web questi si aggiorneranno automaticamente anche sul telefono.

(Ufficio Stampa Vueling)