SINGAPORE AIRLINES E AIR NEW ZEALAND ANNUNCIANO IL RINNOVO DELL’APPROVAZIONE (REGOLATORIA) DELLA LORO ALLEANZA

Tempo di lettura: 2 minuti

Singapore Airlines e Air New Zealand accolgono positivamente la decisione del Ministero dei Trasporti della Nuova Zelanda di estendere l’autorizzazione della joint venture tra le due compagnie. Il rinnovo dell’approvazione da parte della Nuova Zelanda è l’ultimo passo di un percorso che ha consentito di estendere l’alleanza per altri cinque anni fino a marzo del 2024.

“La scelta di autorizzare nuovamente l’alleanza riconosce i benefici apportati al mercato neozelandese nei primi quattro anni. Non vediamo l’ora di continuare a lavorare insieme al nostro partner Air New Zealand, per offrire ai nostri clienti sempre più opzioni di viaggio”, ha dichiarato Mr Tan Kai Ping, Senior Vice President Marketing Planning di Singapore Airlines.

Nick Judd, Chief Strategy Networks and Alliances Officer, Air New Zealand, afferma: “Partnership come questa sono state fondamentali per far crescere con successo la rete internazionale di Air New Zealand e offrire importanti vantaggi ai nostri clienti. Singapore Airlines ha rappresentato un forte partner e siamo entusiasti delle opportunità che il rinnovo dell’autorizzazione offre alle nostre due compagnie aeree”.

A partire dal lancio dell’alleanza a gennaio del 2015, le due compagnie aeree hanno incrementato la frequenza dei voli tra Singapore e la Nuova Zelanda, offrendo ai passeggeri maggiori e più comode opzioni di viaggio. In aggiunta, nel 2016 è stato lanciato un nuovo collegamento Singapore-Wellington via Australia, insieme all’incremento dei servizi in alta stagione per Christchurch.

L’alleanza ha aumentato di oltre il 25% la disponibilità di posti tra Singapore e la Nuova Zelanda. Le compagnie introdurranno un terzo volo giornaliero tra Singapore e Auckland il 28 ottobre 2018, aumentando la capacità del 40% sulla rotta, con più di 165,000 posti aggiuntivi all’anno. L’alleanza renderà inoltre più brevi i tempi di connessione e migliorerà i collegamenti verso le destinazioni europee, l’India e il Sud-Est asiatico attraverso l’hub di Singapore.

Durante i mesi di alta stagione, le due compagnie aeree effettueranno un totale di 35 voli di andata e ritorno a settimana tra Singapore e la Nuova Zelanda, inclusi i servizi verso Wellington e Christchurch.

(Ufficio Stampa Singapore Airlines)

Ultima modifica: