ROLLS-ROYCE FESTEGGIA 60 ANNI NELLA BUSINESS AVIATION E CELEBRA UN’IMPORTANTE PIETRA MILIARE NELLO SVILUPPO DEL MOTORE PEARL

Tempo di lettura: 3 minuti

Rolls-Royce festeggia il suo 60° anniversario nella business aviation. Dall’inizio del 1958, caratterizzato dal primo volo del Gulfstream I con motori Dart, fino al recente lancio dei Bombardier Global 5500 e Global 6500 con il Pearl 15, Rolls-Royce ha seguito un approccio pionieristico per offrire ai suoi clienti tecnologia e servizi.

Negli ultimi sei decenni Rolls-Royce è diventata il principale fornitore mondiale di motori nel settore dell’aviazione d’affari, alimentando alcuni dei più grandi e più veloci business jet disponibili. Oggi circa 3.000 di questi aeromobili sono in servizio in tutto il mondo, aiutando le aziende a migliorare l’efficienza e la produttività.

Rolls-Royce ha già consegnato più di 7.000 business aviation engines per equipaggiare i business aircraft di maggior successo e migliori al mondo. L’ultima aggiunta a questo portafoglio di motori per aviazione d’affari leader del mercato è la famiglia di motori Pearl recentemente presentata. Il suo primo membro, il Pearl 15, ha ricevuto la certificazione EASA il 28 febbraio 2018 e alimenterà esclusivamente i nuovi jet Bombardier Global 5500 e Global 6500.

Proprio riguardo il motore Pearl, Rolls-Royce ha raggiunto un’importante pietra miliare nel programma di test del Pearl 15, raggiungendo con successo 10.000 cicli di test in oltre 2.600 testing hours. Nell’ambito del completo programma di test globale, sono stati utilizzati sei Pearl 15 development engines con 14 build utilizzate in 27 campagne di test.

Il sito di Dahlewitz, in Germania, ha già iniziato a costruire i primi motori standard di produzione e si sta preparando per l’avvio della produzione, mentre i test di maturità sono sulla buona strada per supportare l’entrata in servizio alla fine del 2019.

Il motore ha ricevuto la certificazione EASA il 28 febbraio 2018 ed è stato presentato al mercato alla conferenza EBACE a Ginevra nel maggio 2018, in parallelo con i nuovi Bombardier Global 5500 e Global 6500 jet. Entrambi gli aerei sono alimentati esclusivamente dal motore Rolls-Royce Pearl 15 appositamente costruito.

Rispetto al BR710 di grande successo, il Pearl 15 presenta la stessa nacelle ma è più potente, con una maximum certified thrust di 15,250 lb; ha uno specific fuel consumption fino al 7% migliore; è più silenzioso di due dB e mostra un miglioramento del 20% nel margine di emissioni di NOx.

Progettata per garantire un’affidabilità eccezionale, la famiglia Pearl sarà supportata dal servizio Rolls-Royce CorporateCare leader del settore. Rolls-Royce ha annunciato di aver ulteriormente rafforzato il suo servizio CorporateCare, il programma completo di gestione della manutenzione dei motori a costi fissi per i suoi clienti business jet. Il nuovo CorporateCare Enhanced, che sarà disponibile per i motori nuovi e in servizio, coprirà una vasta gamma di servizi aggiuntivi per i motori AE 3007 e Tay. Per i motori Pearl 15, BR710 e BR725 coprirà anche la manutenzione dell’intero powerplant e includerà inoltre i servizi relativi a nacelle, engine build-up and thrust reverser unit-related. Il servizio verrà introdotto come standard per tutti i nuovi clienti CorporateCare dal 2019 in poi e sarà anche disponibile come upgrade ai contratti esistenti.

Rolls-Royce ha inoltre ulteriormente espanso la sua rete globale di Authorized Service Centres (ASC) per i suoi clienti CorporateCare. Rolls-Royce ora ha 76 ASC attivi con i principali fornitori di manutenzione in tutto il mondo, consentendo tempi di risposta rapidi alle esigenze dei propri clienti. La potente infrastruttura di servizio degli ASC è completata dagli specialisti On Wing Services negli Stati Uniti, Europa, Medio Oriente e Asia, oltre a una serie di spare parts, lease engine and storage locations, tutti posizionati strategicamente in tutto il mondo. Le ultime aggiunte alla rete includono West Star Aviation LLC con il suo sito negli Stati Uniti ad East Alton, Illinois, che supporta il BR710A2. Il centro servizi Gulfstream St. Louis a Cahokia, Illinois, diventa anch’esso un nuovo membro della rete ASC, che fornisce servizi ai motori BR710A1/C4, BR725 e Tay 611-8/8C. Rolls-Royce sta inoltre rinnovando il suo contratto con Metrojet Limited, Hong Kong, supportando i motori delle serie BR710A1/A2/C4, BR725 e Tay 611-8/8C.

(Ufficio Stampa Rolls-Royce)

Ultima modifica: