BOMBARDIER BUSINESS AIRCRAFT: FORTE ANDAMENTO DELLE CONSEGNE E DEGLI ORDINI NEL TRIMESTRE CHIUSO AL 30 SETTEMBRE

Tempo di lettura: 2 minuti

Bombardier Business Aircraft ha annunciato oggi un forte andamento degli ordini e delle consegne nel trimestre terminato il 30 settembre 2018. L’annuncio è stato fatto in concomitanza con la convention annuale della National Business Aviation Association (NBAA) a Orlando, in Florida, dove l’azienda sta esponendo il suo nuovo jet Global 7500 appena certificato, i velivoli Global 6000, Challenger 350, Challenger 650 e Learjet 75.

Per il trimestre conclusosi il 30 settembre 2018, Bombardier ha consegnato 31 business jet nei segmenti in cui compete. Le consegne del terzo trimestre includono quattro Learjet, 20 Challenger e sette velivoli Global, portando il totale da inizio anno a 96. Questa forte performance rappresenta oltre il 70 per cento delle consegne di business aircraft pianificate da Bombardier per l’anno.

La società ha inoltre annunciato che il portafoglio ordini del settore Business Aircraft è salito a circa $14,3 miliardi al 30 settembre 2018. La società ha inoltre confermato la continua crescita dell’offerta di servizi e dell’impronta internazionale.

“Le performance di consegna e backlog di questo trimestre riflettono perfettamente l’ampiezza e la qualità del portafoglio di aeromobili di Bombardier”, ha dichiarato David Coleal, Presidente di Bombardier Business Aircraft. “I nostri Global jets sono al vertice del settore in termini di range e dimensioni, mentre i nostri Challenger sono i più venduti e il nostro velivolo Learjet ha le migliori performance nella categoria light”.

Bombardier ha inoltre annunciato oggi che NetJets Inc. ha confermato il programma di consegna dei suoi velivoli Global 7500, con la prima consegna pianificata nel 2021. L’ordine originale di NetJets per i jet Global 7500 è stato tra i più importanti ordini di aeromobili di Bombardier nella sua storia, che include anche i Global 5000 e Global 6000 così come gli aerei Challenger 350 e Challenger 650. NetJets ha anche esercitato opzioni per cinque velivoli Challenger 350 e un velivolo Global 6000, per unirsi alla flotta di oltre 120 jet Challenger e Global in servizio. Sulla base dei prezzi di listino del 2018, le nuove transazioni sono valutate circa $195 milioni.

“Gli aerei Challenger e Global offrono il massimo in termini di performance, comfort, affidabilità”, ha affermato Peter Likoray, Vicepresidente senior, Worldwide Sales and Marketing, Bombardier Business Aircraft. “I nostri aeromobili sono ideali per soddisfare le esigenze di NetJets e dei suoi illustri proprietari, e questo ordine è l’ennesimo testamento che Bombardier offre ai suoi clienti, con la migliore esperienza di business aviation. Siamo orgogliosi di continuare a collaborare con NetJets”.

Con una flotta di oltre 700 aeromobili, NetJets offre ai suoi proprietari eccezionali esperienze di viaggio in tutto il mondo con gli aerei più avanzati del settore.

(Ufficio Stampa Bombardier)

Ultima modifica: