EMBRAER PREVEDE UNA FORTE CRESCITA DELLA DOMANDA IN CINA

Tempo di lettura: 2 minuti

Embraer ha pubblicato le sue ultime prospettive per il mercato dell’aviazione commerciale cinese durante la 12° China International Aviation & Aerospace Exhibition. L’outlook prevede che la regione prenda in consegna 1.390 nuovi jet con un massimo di 150 posti nei prossimi 20 anni (del valore di 82 miliardi di dollari a prezzi di listino).

“Secondo le statistiche, il mercato Asia-Pacifico ha registrato la crescita più forte in termini di volumi di passeggeri nel 2017. In Cina, in particolare per il mercato interno, il tasso di crescita è stato del 13,3%. Grazie al ritmo costante della crescita economica, ai continui investimenti nella costruzione di aeroporti, all’implementazione di basic air service plans e al crescente numero di persone di ceto medio che ha alimentato la domanda di viaggi aerei, riteniamo che per i prossimi 20 anni gli aeromobili fino a 150 posti potranno godere di un enorme potenziale in Cina”, ha affermato Arjan Meijer, Chief Commercial Officer of Embraer Commercial Aviation.

Negli ultimi decenni la Cina ha introdotto una serie di politiche favorevoli per sostenere la crescita del traffico aereo e realizzato grandi risultati nella costruzione di aeroporti. Secondo il piano del CAAC, saranno costruiti più di 50 nuovi aeroporti nel 13th Five-Year Plan. Entro il 2035 verranno costruiti altri 140 nuovi aeroporti e la maggior parte degli aeroporti di nuova costruzione sarà regionale. Con l’aumento del numero di aeroporti, il mercato richiede più aeromobili regionali con un numero adeguato di posti per sviluppare nuove rotte.

Allo stesso tempo, i dati mostrano che i primi 30 aeroporti in Cina gestiscono quasi l’80% del totale dei passeggeri, il che si traduce in una saturazione della capacità e nella carenza di slot negli aeroporti principali. Pertanto, Embraer ritiene che le compagnie aeree faranno maggiori sforzi sulle città di secondo e terzo livello.

“Embraer E-Jets and E-Jets E2 Smart Fleet di dimensioni adeguate si adattano perfettamente alle richieste del mercato delle città di secondo e terzo livello e soddisfano le esigenze delle varie compagnie aeree. Con un’elevata efficienza economica e performance eccellenti, gli E-Jets e E-Jets E2 creeranno più valore per i nostri clienti cinesi, esploreranno i potenziali mercati per le compagnie aeree, miglioreranno l’accessibilità per i viaggiatori e contribuiranno allo sviluppo dell’aviazione regionale in Cina”, ha affermato Guo Qing, Vice President of Sales and Marketing for China, Embraer Commercial Aviation.

Ad oggi, il programma E-Jets E2 ha registrato più di 270 ordini, di cui più di 130 firm orders. In Cina Embraer ha registrato 22 impegni per gli E-Jets E2.

Nell’aprile 2018, Embraer ha consegnato il primo E-Jets E2 al mondo a Widerøe, Norvegia. Attualmente, tre E190-E2 hanno accumulato più di 2.500 ore di volo con Widerøe, raggiungendo un’eccezionale schedule reliability di circa il 99%.

(Ufficio Stampa Embraer – Photo Credits: Embraer)

Ultima modifica: