CHINA SOUTHERN AIRLINES ESCE DA SKYTEAM

Tempo di lettura: 1 minuto

In un proprio Comunicato Stampa, SkyTeam informa che China Southern Airlines ha deciso di non rinnovare il suo contratto con l’alleanza a partire dal 1° gennaio 2019. “La decisione di China Southern riflette il suo sviluppo strategico, le mutevoli tendenze del settore aeronautico globale e l’evoluzione delle alleanze. SkyTeam e China Southern hanno deciso di collaborare a stretto contatto per garantire una transizione senza interruzioni per tutti i clienti e i partner. Tale processo si svolgerà per tutto il 2019 e terminerà entro la fine dell’anno”, prosegue il comunicato.

Kristin Colvile, CEO di SkyTeam, ha detto: “Il network è sempre stata la base di SkyTeam. La nostra nuova proposta di valore mantiene un forte network integrato e lo combina con la nostra costante attenzione al miglioramento dell’esperienza dei clienti attraverso la tecnologia. China Southern è stata un membro stimato di SkyTeam. Rispettiamo la sua decisione e la auguriamo ogni bene”.

American Airlines (che fa parte di oneworld) ha investito nel 2017 in China Southern Airlines (leggi anche qui).

American ha rilasciato nei giorni scorsi il seguente comunicato:  “China Southern è un partner eccezionale per American. Siamo molto soddisfatti dei progressi che abbiamo compiuto finora nella nostra nuova relazione, incluso il lancio di un accordo reciproco di codeshare all’inizio di quest’anno. Questa notizia ci offre una grande opportunità per continuare ad espandere il nostro rapporto con la più grande compagnia aerea in Cina. Con l’apertura del Beijing Daxing International Airport nel 2019 e la capacità di cooperare pienamente con China Southern, siamo entusiasti del nostro futuro nel mercato cinese”.

(Ufficio Stampa SkyTeam – American Airlines – Photo Credits: Boeing)