LEONARDO: NUOVA DIVISIONE E NUOVI ORDINI DI ELICOTTERI

Tempo di lettura: 2 minuti

Leonardo comunica che il Consiglio di Amministrazione tenutosi in data odierna ha deliberato la costituzione, a diretto riporto dell’Amministratore Delegato, della nuova Divisione Electronics, con l’obiettivo di ottimizzare l’organizzazione del comparto Elettronica per la Difesa e Sicurezza e affrontare adeguatamente le sfide tecnologiche e competitive che caratterizzano un business strategico per Leonardo ed in forte crescita. Questo permetterà inoltre il raggiungimento di un’adeguata massa critica e il rafforzamento della presenza sui mercati di riferimento.

Tale evoluzione consentirà di allineare il modello organizzativo a quello dei principali player del mercato, assicurandone uno sviluppo prospettico ancora più integrato.

Nella nuova Divisione confluiranno le attuali Divisioni: Elettronica per la Difesa Terrestre e Navale, Sistemi Avionici e Spaziali e Sistemi di Difesa. Verranno conferiti nella nuova divisione anche le due linee di business Traffic Control Systems e Automazione afferenti alla Divisione Sistemi per la Sicurezza e le Informazioni. La responsabilità della nuova Divisione viene affidata a Norman Bone.

Con riferimento al comunicato stampa del 27 settembre 2018 relativo alla costituzione, a diretto riporto dell’Amministratore Delegato, della Divisione Cyber Security, Leonardo comunica inoltre che a far data dal 21 gennaio 2019, la responsabilità della suddetta Divisione è assegnata a Barbara Poggiali.

Oltre ai contratti per i velivoli M-346 e con i Vigili del Fuoco per gli AW139 annunciati oggi, Leonardo ha annunciato che il Dipartimento Antincendio di Los Angeles ha ordinato il suo quinto elicottero AW139, con consegna attesa nella primavera del 2019 dallo stabilimento di Philadelphia. L’elicottero sarà impiegato principalmente in missioni antincendio e di soccorso.

Il Dipartimento Antincendio di Los Angeles protegge una popolazione di oltre quattro milioni di abitanti nella seconda maggiore città degli USA, coprendo un’area di intervento di oltre 400 miglia quadrate con 106 basi e più di 3.200 vigili del fuoco. Le operazioni aeree del Dipartimento comprendono antincendio, evacuazione medica, soccorso con l’impiego del verricello, ricognizione e mappatura del territorio. La flotta di elicotteri è basata sull’aeroporto di Van Nuys.

Fin dall’arrivo del primo AW139 nel 2008, i quattro elicotteri attualmente in servizio hanno accumulato oltre 7.000 ore di volo rispondendo a più di 700 chiamate ogni anno. L’AW139 ha dimostrato straordinarie capacità operative e affidabilità nella lotta agli incendi boschivi che hanno colpito l’area meridionale della California. Tra gli equipaggiamenti previsti per questi elicotteri e richiesti dal cliente ci sono, tra gli altri, faro di ricerca, verricello di recupero, serbatoio ventrale per l’acqua impiegata nello spegnimento degli incendi, tagliacavi e una cabina modulare e riconfigurabile per garantire la massima versatilità di missione.

(Ufficio Stampa Leonardo – Photo Credits: Leonardo)