BOEING CONSEGNA AD EASTAR JET IL PRIMO 737 MAX IN COREA

Tempo di lettura: 2 minuti

Boeing ha consegnato oggi il primo 737 MAX di Eastar Jet, che diventa così la prima compagnia aerea coreana a utilizzare la nuova versione del 737.

“Siamo entusiasti di prendere in consegna questo nuovissimo 737 MAX”, ha dichiarato Jong-Gu Choi, presidente di Eastar Jet. “L’introduzione del 737 MAX nella nostra flotta riflette gli sforzi che stiamo facendo per modernizzare la nostra offerta di prodotti e offrire un’esperienza di livello mondiale ai nostri clienti. Inoltre, l’economia superiore e la capacità a lungo raggio del 737 MAX ci consentiranno di espandere la nostra rete in mercati nuovi ed esistenti in modo più efficiente, il che ci aiuterà a ottenere una crescita a lungo termine”.

Eastar Jet prenderà in consegna un altro 737 MAX 8 durante questo mese, che si aggiungerà alla flotta esistente di 737 Next-Generation.

“Eastar Jet ha raggiunto una crescita impressionante volando con il Boeing 737. Con il nuovo 737 MAX, la compagnia aerea sarà in grado di portare le loro performance a un livello superiore, sarà in grado di volare più lontano, abbassare i costi operativi e fornire un’esperienza ancora migliore ai passeggeri”, ha affermato Ihssane Mounir, senior vice president of Commercial Sales & Marketing for The Boeing Company. “Siamo orgogliosi della nostra partnership con Eastar Jet e siamo lieti di vederli sfruttare il MAX per competere in uno dei mercati aeronautici più dinamici del mondo”.

Oltre a modernizzare la propria flotta, Eastar Jet utilizzerà Boeing Global Services per migliorare le proprie attività. Questi servizi includono Maintenance Performance Toolbox, che offre accesso in tempo reale alle informazioni necessarie ai tecnici per risolvere rapidamente i problemi di manutenzione dei velivoli.

Con base presso il Gimpo/Incheon International Airport, Corea, Eastar Jet ha avviato le operazioni nel 2007 con i 737 Next-Generation. Da allora, il low-cost carrier (LCC) market coreano è cresciuto in modo significativo ed è diventato il più grande mercato LCC nel Nordest asiatico. Negli ultimi cinque anni il segmento di mercato è cresciuto di oltre il 30% all’anno. Sulla base di questa crescita e dell’introduzione del 737 MAX 8 nella sua flotta, Eastar Jet sarà in grado di espandersi in nuovi mercati come Singapore e Kuala Lumpur tra le altre destinazioni future.

La famiglia 737 MAX ha accumulato oltre 4.800 ordini da oltre 100 clienti in tutto il mondo.

(Ufficio Stampa Boeing – Photo Credits: Boeing)