AEROPORTO DI LONDRA GATWICK CHIUSO A CAUSA DEL SORVOLO DI DRONI

Tempo di lettura: 2 minuti

In seguito all’avvistamento di droni sopra Gatwick Airport, l’aeroporto è stato chiuso e tutti i voli su Gatwick sono sospesi. “La pista dell’aeroporto di Gatwick non è disponibile a causa di continui avvistamenti di droni e alcune compagnie aeree hanno cancellato tutti i voli fino alle 19.00. Oggi a Gatwick c’è un’interruzione significativa a causa di quello che sembra essere un tentativo deliberato di interrompere i voli, prevediamo che i disagi continueranno per tutto il giorno e fino a domani”, afferma un comunicato dell’aeroporto.

Se si prevede di volare più tardi oggi o domani, si consiglia di non recarsi in aeroporto senza prima controllare lo stato del volo con la propria compagnia aerea, informa il sito dell’aeroporto.

“Siamo estremamente delusi dal fatto che i passeggeri ne siano colpiti, soprattutto in un periodo dell’anno così importante. Stiamo lavorando con le nostre compagnie aeree per mettere in atto piani per recuperare le nostre operazioni una volta dato il via libera per riaprire la nostra pista. Diamo priorità al benessere di coloro che si trovano in aeroporto distribuendo personale nei nostri terminal per prenderci cura delle persone nel miglior modo possibile”, prosegue il comunicato dell’aeroporto.

Le autorità stanno indagando per identificare i responsabili dell’accaduto.

easyJet, una delle principali compagnie sullo scalo, comunica: “Stiamo facendo ogni sforzo per portare le persone a destinazione in questo momento importante dell’anno, ma in seguito a segnalazioni di droni che sorvolano l’aeroporto di Gatwick, la pista rimane chiusa e tutti i voli sono attualmente sospesi. In questa fase non vi è alcuna indicazione di quando l’aeroporto potrebbe riaprire e di conseguenza abbiamo cancellato tutti i voli da o per Londra Gatwick oggi. Ci aspettiamo che i disagi continuino anche domani e quindi consigliamo a tutti i clienti che volano da e verso Londra Gatwick domani di verificare lo stato del loro volo sul nostro Flight Tracker o tramite l’app. I clienti sui voli cancellati avranno diritto a un trasferimento gratuito verso un volo alternativo e una sistemazione in hotel, se necessario. Rimborseremo inoltre tutte le spese ragionevoli sostenute dai passeggeri che organizzano il proprio trasporto alternativo comparabile. Mentre la situazione è al di fuori del nostro controllo, riconosciamo quanto sia frustrante per tutti i soggetti coinvolti e vorremmo chiedere scusa ai passeggeri per l’interruzione dei loro piani di viaggio. La sicurezza dei passeggeri e degli equipaggi rimane la nostra massima priorità”.

(Ufficio Stampa Gatwick Airport – easyJet – Photo Credits: Gatwick Airport)