EMIRATES APRE LA SUA NUOVA LOUNGE AL LEONARDO DA VINCI DI ROMA

Tempo di lettura: 3 minuti

Da oggi, i clienti premium di Emirates che partono dal Leonardo da Vinci possono contare su livelli più alti di comfort e comodità, grazie all’apertura della nuova lounge della compagnia aerea.

Inaugurata ufficialmente questa mattina alla presenza dell’AD di Adr, Ugo de Carolis, e del Country Manager italiano di Emirates, Flavio Ghiringhelli, la lounge, che si sviluppa su una superficie di quasi 950 metri quadrati e può comodamente ospitare 162 passeggeri, è situata all’interno dell’area di imbarco E per i voli internazionali vicino ai gate E22-E24. La sua nuova posizione offre peraltro una spettacolare vista sulle piste e un imbarco diretto sull’aereo. Una novità assoluta, questa, visto che, tra le molteplici lounge presenti nello scalo, quella di Emirates è infatti l’unica a disporre di un imbarco diretto all’aeromobile attraverso il finger.

Costruita secondo gli ultimi standard di design degli interni delle lounge Emirates di tutto il mondo, la nuova lounge ha un aspetto contemporaneo, con servizi e strutture che includono Tv led, comode poltrone in pelle, posti a sedere formali e rilassati, una sala da pranzo, una sala preghiera, docce, business center e opere d’arte su misura. I clienti possono anche gustare un ampio menù di buffet caldo e freddo gratuito, tra cui specialità italiane e romane, opzioni stagionali e una raffinata selezione di vini e bevande internazionali. Un menù per bambini è disponibile per gli ospiti più piccoli.

“Abbiamo un obiettivo in comune con Emirates, ovvero il cliente al centro dell’attenzione. Con la qualità dei servizi offerti ai passeggeri, per i quali abbiamo ottenuto molteplici riconoscimenti e premi in questi anni, il transito in aeroporto diventa così parte integrante del viaggio. Con questa lounge, abbiamo pertanto aggiunto un nuovo tassello alla nostra mission, che contribuirà quindi a migliorare sensibilmente la permanenza dei viaggiatori in aeroporto”, ha affermato Ugo de Carolis.

Da parte sua il Country Manager italiano di Emirates, Flavio Ghiringhelli, ha rimarcato: “La nuova lounge rappresenta un investimento di oltre 4 milioni di euro per la compagnia che, così facendo, intende fornire i massimi livelli di comfort e convenienza, non solo in aria ma anche a terra, ai suoi clienti premium e fedeli”.

Emirates è una delle principali compagnie aeree per volumi di traffico su Roma Fiumicino arrivando a trasportate oltre 600 mila passeggeri annuali. Dubai rappresenta oggi per il Leonardo da Vinci la seconda destinazione intercontinentale dopo New York per volumi di traffico, grazie ad una crescita media annuale che negli ultimi anni è stata superiore al 6% (2018-2010). Emirates offre su Roma fino a 3 voli giornalieri nella stagione estiva (2 in quella invernale) con una flotta composta da Boeing 777 e Airbus A380.

Con l’inaugurazione di oggi a Fiumicino, sale quindi a 42 il numero delle lounge di Emirates: si tratta di uno dei network più grandi in tutto il mondo, sempre in continua evoluzione con nuove aperture e nuove ristrutturazioni.

Abbinato al servizio gratuito di chauffeur drive a Roma per i clienti First e Business Class, ai banchi check-in dedicati e al pluripremiato servizio di bordo, i clienti premium della compagnia godono di un viaggio comodo e senza intoppi dal momento in cui iniziano il viaggio fino a quando arrivano a destinazione.

Emirates serve Roma con due voli al giorno e Milano con tre voli al giorno, mentre Venezia e Bologna sono servite entrambe con un volo giornaliero.

(Ufficio Stampa Aeroporti di Roma – Emirates – Photo Credits: Emirates)