LEONARDO: NUOVO CONTRATTO IN RUSSIA PER GLI ELICOTTERI AW189

Tempo di lettura: 1 minuto

Leonardo ha annunciato oggi la firma di un contratto con Sakhalin Energy Investment Company Ltd. (“Sakhalin Energy”) per la fornitura di tre elicotteri commerciali bimotore AW189. Gli elicotteri saranno impiegati nel quadro del programma di modernizzazione delle operazioni di trasporto a supporto dell’industria Oil&Gas e saranno basati sull’isola russa di Sakhalin. L’avvio delle consegne è previsto nel primo trimestre del 2020. Il contratto è stato firmato oggi a Mosca da Capo della divisione Elicotteri di Leonardo Gian Piero Cutillo e dell’Amministratore Delegato di Sakhalin Energy Roman Dashkov.

“Quest’ordine conferma la competitività della gamma prodotti di Leonardo sul mercato Oil&Gas e rafforza ulteriormente il successo dell’AW189 in Russia e nel mondo grazie alle sue prestazioni, il design moderno, i più recenti standard certificativi e il rapporto costo/efficacia per questo tipo di operazioni. Siamo certi che l’AW189 consentirà a Sakhalin Energy di compiere un significativo passo in avanti in termini di capacità operative”, ha dichiarato Gian Piero Cutillo, Capo della divisione Elicotteri di Leonardo.

Roman Dashkov, Amministratore Delegato di Sakhalin Energy, ha aggiunto: “Il fatto che la firma di questo contratto per la consegna e il supporto di tre elicotteri per il trasporto del nostro personale verso le nostre istallazioni più lontane avvenga alla fine dell’anno ha un forte valore simbolico per noi. Questa collaborazione avvantaggia tutti i partner, con effetti sulla sicurezza e la fornitura di servizi affidabili a supporto dell’industria Oil&Gas, considerando le difficili condizioni climatiche e ambientali in cui operiamo. Rappresenta un passo in avanti per l’industria russa e per la collaborazione internazionale”.

(Ufficio Stampa Leonardo – Photo Credits: Leonardo)