Tempo di lettura: 2 minuti

EMIRATES: RITORNA “MY EMIRATES PASS” – Emirates ha annunciato il ritorno di My Emirates Pass, un pass stagionale che trasforma una carta d’imbarco Emirates in un pacchetto esclusivo, consentendo ai clienti di usufruire di sconti e vantaggi in oltre 500 luoghi negli Emirati Arabi. I passeggeri Emirates che viaggiano da e per Dubai dal 1° gennaio al 31 marzo 2019 possono beneficiare dei privilegi del My Emirates Pass semplicemente presentando la propria carta d’imbarco e un documento di identità valido. I clienti possono usufruire di offerte speciali tra punti vendita e varie attività ricreative. Mohammad Al Hashimi, Emirates Vice President, Commercial Products Dubai, ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare il ritorno del nostro esclusivo Emirates Pass quest’inverno, incoraggiando i visitatori a esplorare tutti gli angoli degli Emirati Arabi Uniti. I viaggiatori che arrivano a Dubai, sia che si tratti di una breve visita o di un soggiorno più lungo, ora possono sperimentare ciò che questa città ha da offrire, sfruttando privilegi speciali in alcuni dei migliori hotspot”.

NUOVI ACCORDI E CONSEGNE PER IL SSJ100 – Il 26 dicembre 2018 Severstal Aircompany ha ricevuto il suo primo SSJ100, secondo i termini dell’accordo tra Sukhoi Civil Aircraft Company e GTLK (State Transport Leasing Company). L’aereo, con marche di registrazione RA-89117, ha effettuato il ferry flight dallo SCAC Delivery Center di Zhukovsky a Cherepovets, l’aeroporto di base della compagnia. L’aeromobile sarà operativo dall’inizio del 2019. Secondo i termini dell’accordo, dovrebbero essere consegnati quattro SSJ100 al vettore, con la possibilità di modificare il layout in un two-class layout. Inoltre, il 27 dicembre 2018 JSC “Sukhoi Civil Aircraft Company” ha siglato una trilateral letter of intent (LOI) con Thai Kom Airlines Company Limited e WishV, maintenance and repair organization, come parte dell’intergovernmental Russia-Thailand economy panel. Secondo i termini dell’accordo, dovrebbero essere consegnati sei SSJ100 nel periodo 2019-2020, con layout a 100 posti preliminarmente concordato. Gli aerei voleranno sia all’interno del paese che all’estero. La società WishV al momento sta effettuando il processo di approvazione come SSJ100 maintenance station in Thailandia. Si prevede che l’accordo sarà trasformato in firm order all’inizio del 2019.