L’ U.S. AIR FORCE ACCETTA IL PRIMO BOEING KC-46A PEGASUS TANKER AIRCRAFT

Tempo di lettura: 2 minuti

L’U.S. Air Force ha accettato il primo Boeing KC-46A Pegasus tanker aircraft, preparando la consegna dell’aereo alla McConnell Air Force Base, Wichita, Kan., nelle prossime settimane.

“Il KC-46A è un velivolo multi-missione collaudato e sicuro, che trasformerà le aerial refueling and mobility operations per i decenni a venire. Non vediamo l’ora di lavorare con l’Air Force e la Marina, durante i loro test operativi iniziali e la valutazione del KC-46, mentre dimostreremo ulteriormente le capacità di questo velivolo di prossima generazione attraverso refueling, mobility and combat weapons systems missions”, ha detto Leanne Caret, president and CEO of Boeing Defense, Space & Security. “Voglio ringraziare gli uomini e le donne dell’Air Force e tutto il Boeing tanker team”.

Durante i numerosi flight testing, sei KC-46 hanno completato più di 3.800 ore di volo e scaricato più di quattro milioni di libbre di carburante a velivoli A-10, B-52, C-17, KC-10, KC-135, KC-46, F-15E, F-16 e F/A-18. Il Pegasus è stato rigorosamente testato in tutti gli aspetti del refueling envelope e in tutte le condizioni.

Con la firma di ciò che è noto come DD250 paperwork, le attività di consegna possono procedere. La McConnell Air Force Base riceverà i primi quattro velivoli KC-46, tutti ready for delivery, con quattro aeromobili successivi destinati alla Altus Air Force Base, Oklahoma, a partire dal mese prossimo.

Boeing è sotto contratto per 52 dei previsti 179 tankers per l’Air Force. Oltre al primo aereo che è stato accettato oggi, nove aerei sono sottoposti ai customer acceptance testing, con i restanti velivoli del contracted amount in produzione.

“Questa è una giornata emozionante e storica per l’Air Force e Boeing, mentre consegniamo il primo di molti KC-46 tankers”, ha dichiarato Dennis Muilenburg, Boeing Chairman, President and CEO. “Sono orgoglioso della dedizione e dell’impegno del nostro team e siamo onorati di fornire questo velivolo valido e capace ai nostri clienti. Non vediamo l’ora di continuare a costruire e supportare il KC-46 per l’Air Force e altri clienti in tutto il mondo, per i decenni a venire”.

Il KC-46, derivato dall’airframe del 767 commerciale, è stato costruito nella facility di Boeing a Everett, Wash.

(Ufficio Stampa Boeing – Photo Credits: Boeing)