Tempo di lettura: 4 minuti

SCIOPERO SINDACATO VERDI A FRANCOFORTE: LUFTHANSA PREVEDE INTERRUZIONI SIGNIFICATIVE – Il sindacato Verdi ha richiesto uno sciopero da parte del personale di sicurezza all’aeroporto di Francoforte tra le 2 p.m. e le 20 p.m. di martedì 15 gennaio 2019. Di conseguenza, ci si può aspettare una notevole quantità di interruzioni per quanto riguarda le operazioni di volo da e per l’aeroporto di Francoforte. Informazioni più dettagliate per i passeggeri Lufthansa sono disponibili su www.lufthansa.com. I passeggeri con un volo Lufthansa in partenza da Francoforte possono immediatamente cambiare i loro voli gratuitamente ad una data tra l’11 e il 20 gennaio 2019. Lufthansa pubblicherà le cancellazioni di voli sul proprio sito Web domenica pomeriggio. Da questa data in poi, sarà possibile anche riprenotare online. I passeggeri che hanno inserito i loro dati di contatto online saranno attivamente informati sul loro stato di volo. I passeggeri che intendono iniziare il loro viaggio dall’aeroporto di Francoforte il prossimo martedì dovrebbero prendere nota in particolare della situazione. Secondo il gestore dell’aeroporto, i controlli di sicurezza al di fuori dell’area di transito non saranno presidiati. Pertanto, i passeggeri che dovrebbero iniziare il loro viaggio a Francoforte non saranno in grado di raggiungere il loro volo durante l’intero periodo di sciopero poiché non saranno in grado di passare attraverso un controllo di sicurezza. Lufthansa chiede pertanto a questi ospiti di non recarsi in aeroporto in quel periodo, ma di utilizzare le opzioni di riprenotazione online su www.lufthansa.com o l’App Lufthansa per riprenotare i propri voli di conseguenza. Questo esplicitamente non si applica ai passeggeri in transito, ma solo a coloro che stanno iniziando il loro viaggio lì.

FINNAIR INAUGURA IL 2019 CON TARIFFE SPECIALI VERSO L’ASIA – Il 5 febbraio in Cina si celebrerà la festa di primavera, meglio conosciuta come Capodanno cinese che è la festa più importante per il popolo cinese. Questa festività è però celebrata anche in molti altri paesi dell’Estremo Oriente, come ad esempio Singapore e Giappone. Finnair offre tariffe speciali sia per la Cina sia per altre intriganti destinazioni asiatiche come ad esempio Bangkok, Seoul, Delhi, Singapore, Tokyo. Per i prossimi mesi, Finnair offre tariffe promozionali – acquistabili fino al 21 gennaio – che permettono di volare in Cina e in Asia già dal 14 gennaio fino al 31 ottobre 2019. Per maggiori dettagli sulle condizioni, le destinazioni e sui periodi di viaggio visitare il sito www.finnair.it.

AIR FRANCE: FIRMATO ACCORDO PER IL PERSONALE DI TERRA – Air France ha firmato un nuovo accordo per il 2019 con i sindacati CFDT, CFE-CGC, FO e UNSA aérien Air France, che rappresentano il personale di terra. L’accordo firmato oggi con i sindacati in rappresentanza del ground staff rafforza il nuovo tipo di dialogo sociale attuato all’interno di Air France dallo scorso settembre. Questo accordo prevede aumenti individuali dell’1,8%, oltre ad altri vantaggi. Per il personale di terra, questo è in aggiunta alle disposizioni dell’accordo di retribuzione tra categorie del 19 ottobre, che prevede in particolare un aumento generale del 2% per il 2019 per tutti i dipendenti di Air France, in vigore dal 1° gennaio. “Sono lieto di questo accordo, che rappresenta un nuovo passo in avanti. Insieme alla firma di ieri dell’accordo con i cabin crew di Air France, questa è la prova della nostra dedizione a consolidare la fiducia con tutti i dipendenti di Air France, condizione essenziale per il successo della nostra compagnia, a beneficio di tutti i soggetti interessati. Vorrei ringraziare tutti i team di Air France e i sindacati, il cui impegno, dedizione e rispetto reciproco continuano a garantire alla nostra compagnia un futuro radioso”, ha affermato Benjamin Smith, CEO di Air France-KLM Group.

ANA SPONSORIZZA LA CAMPIONESSA DI TENNIS NAOMI OSAKA – All Nippon Airways (ANA) ha perfezionato un accordo di sponsorizzazione con la 2018 US Open champion, Naomi Osaka. ANA cerca di collaborare con individui e organizzazioni che incarnano i suoi valori fondamentali di dedizione all’eccellenza e volontà di affrontare nuove sfide. Questi sono i principi che guidano i dipendenti ANA in tutto il mondo e li spingono ad andare oltre. Yuji Hirako, Presidente e CEO di ANA, ha detto: “Siamo molto lieti di collaborare con Naomi Osaka, nata in Giappone e cresciuta negli Stati Uniti, facendo eco alle radici giapponesi di ANA e alle sue ambizioni globali”. In cambio del supporto, Osaka indosserà il logo ANA sulla sua attrezzatura da tennis a partire dall’Australian Open nel gennaio 2019. Osaka è stata la prima professionista giapponese di tennis a vincere gli US Open ed è attualmente classificata al 4° posto nel mondo dalla Women’s Tennis Association.

NUOVA ADVERTISING AGENCY PER AUSTRIAN AIRLINES – Austrian Airlines sta iniziando l’anno con una nuova agenzia pubblicitaria. Nel 2019 l’agenzia thjnk si assumerà la responsabilità di fornire supporto pubblicitario alla compagnia aerea. L’account comprende la supervisione della presenza pubblicitaria globale di Austrian Airlines, con l’obiettivo di svilupparlo ulteriormente per l’utilizzo nel mondo digitale. L’agenzia sostituisce PKP BBDO, che si è occupata delle attività pubblicitarie di Austrian Airlines negli ultimi cinque anni. “Con thjnk abbiamo trovato un partner ideale per sottolineare ulteriormente il posizionamento del marchio Austrian Airlines come vettore premium. Il nostro fascino austriaco continuerà a svolgere un ruolo particolarmente importante in questo”, afferma Isabella Reichl, Austrian Airlines Marketing Manager. Il gruppo di agenzie thjnk fondato in Germania nel 2012, servirà Austrian Airlines dai suoi uffici a Berlino e Vienna e fa parte di WPP, il più grande gruppo di servizi di marketing del mondo. Marchi di successo come Audi, Coca Cola, IKEA e Romerquelle, l’aggiunta più recente, sono tra le società incluse nel portafoglio clienti dell’agenzia. La prima campagna per Austrian Airlines dai creativi di thjnk andrà in onda in Austria e in alcuni mercati selezionati a partire da giugno 2019.