IL DIRETTORE GENERALE DELL’ ENAC INCONTRA I VERTICI DELLA SOCIETA’ DI GESTIONE DELL’ AERPORTO DI CAGLIARI

Tempo di lettura: 2 minuti

Gli investimenti infrastrutturali e lo stato di avanzamento dei lavori sono tra i temi dell’incontro che si è svolto oggi tra il Direttore Generale dell’ENAC, Alessio Quaranta, e i vertici della Sogaer, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari, il Presidente Gabor Pinna, l’Amministratore Delegato Alberto Scanu e il Direttore Generale Alessio Grazietti.

La visita rientra in un piano di incontri periodici del DG ENAC con le società di gestione degli aeroporti nazionali e con le realtà del settore aereo, finalizzati ad affrontare, tra le varie tematiche, anche argomenti specifici relativi alle realtà visitate.

Durante l’incontro, programmato per un monitoraggio rispetto ai lavori in corso la cui conclusione è prevista entro il prossimo 31 dicembre 2019, i vertici della società Sogaer hanno illustrato al Direttore Quaranta alcuni focus dello scalo tra cui:
• investimenti per circa 50 milioni nel periodo 2016–2019 destinati in particolare per il terminal, le infrastrutture di volo, le reti, gli impianti e altri edifici;
• crescita del traffico in termini di passeggeri;
• lavori in corso nella zona dei terreni in località Santa Caterina che prevedono l’ampliamento dei piazzali di sosta aeromobili, oltre che di una zona di tutela ambientale a ridosso del sedime aeroportuale classificata come area demaniale di rispetto ambientale e paesaggistico per pubblica fruizione.

Al termine della presentazione, il Direttore Quaranta, accompagnato dal Direttore Aeroportuale ENAC Sardegna, Marco Di Giugno, e dal responsabile della struttura Gestione Lavori ENAC, Dario Sitajolo, ha visitato l’aeroporto riscontrando positivamente gli standard dello scalo relativi alla qualità dei servizi e alla tutela dei diritti del passeggero.

L’ENAC ricorda, inoltre, che gli investimenti in corso in tutti gli aeroporti sardi raggiungono un totale di quasi duecento milioni nel quadriennio 2016-2019. Oltre ai 50 milioni di Cagliari, infatti, per Alghero sono previsti investimenti di quasi 13 milioni di euro per il terminal, le infrastrutture di volo, i sistemi di accesso, la viabilità e i parcheggi. Per Olbia, invece, oltre sono 95 milioni destinati principalmente per le infrastrutture di volo.

(Ufficio Stampa ENAC)