RYANAIR ACQUISISCE IL 100% DI LAUDAMOTION

Tempo di lettura: 2 minuti

Laudamotion oggi ha confermato che Ryanair ha completato l’acquisto della partecipazione al 100% di Laudamotion GmbH da NL Holdings a fine dicembre. Laudamotion diventa ora una consociata al 100% di Ryanair Holdings Plc.

Con il supporto di Ryanair Holdings, Laudamotion annuncia oggi una serie iniziative di crescita, che includono l’aumento della flotta Lauda a 25 velivoli nell’estate 2019 (dai 19 nella stagione 2018). Lauda inoltre annuncia oggi di aver firmato accordi LOI con un certo numero di lessors per aumentare la flotta summer 2020 a 30 aerei, tutti aeromobili Airbus.

Quest’estate Laudamotion opererà 4 basi, mentre cresce a Vienna da 4 a 8 aerei, Dusseldorf 7 aerei, Stuttgart 3 e Palma 2. Nell’inverno 2019 la base di Vienna aumenterà ulteriormente fino a 11 aeromobili.

Laudamotion sta rilasciando oggi la prima parte dei suoi voli invernali 2019, offrendo ai passeggeri più frequenze, in particolare da Vienna. I dettagli di 20 nuove rotte da Vienna, Stoccarda, Dusseldorf e Palma saranno annunciati prossimamente, una volta che le trattative con aeroporto e handling saranno state completate con successo.

Laudamotion ha annunciato oggi i dettagli di 400 nuovi posti di lavoro per piloti, personale di bordo e ingegneri nelle sue 4 basi. Ha anche svelato i dettagli del suo nuovo Head Office (al Concorde Business Park), che partirà nel marzo 2019.

Parlando oggi a Vienna, il CEO di Laudamotion, Andreas Gruber, ha dichiarato: “Con il sostegno di Ryanair, Laudamotion è destinata a crescere con forza nei prossimi 3 anni. Rilasceremo i dettagli di fino a 20 nuove rotte per l’inverno 2019 una volta che avremo completato le trattative entro la fine di marzo. Il nostro programma estivo 2019 ci consentirà di trasportare 6 milioni di passeggeri nel secondo anno, con un tasso di crescita del 50% rispetto ai 4 milioni trasportati nel primo anno”.

(Ufficio Stampa Ryanair – Photo Credits: Ryanair)