NEL SUO 20° ANNIVERSARIO, ONEWORLD PRESENTA NUOVI VANTAGGI PER CLIENTI E COMPAGNIE AEREE

Tempo di lettura: 3 minuti

I CEO delle compagnie aeree membri di oneworld si sono incontrati a Londra per svelare una radicale trasformazione dell’alleanza, in occasione del ventesimo anniversario dal suo lancio.

Le mosse sono progettate per aumentare il valore che oneworld offre ai clienti e alle compagnie aeree membri nella terza decade, riflettendo i cambiamenti sostanziali nel mercato e nel settore da quando oneworld è decollata, il 1° febbraio 1999.

la trasformazione di oneworld include:

– Una nuova oneworld digital platform che, via via che viene progressivamente implementata, ravviva nell’era digitale la promessa fondamentale dell’alleanza riguardo una connettività senza soluzione di continuità per i clienti che viaggiano su multi-sector, multi-airline journeys, attraverso la convenienza dell’app mobile o del sito Web della propria compagnia aerea preferita, senza dover scaricare alcuna app aggiuntiva o immettere più credenziali di accesso. I clienti sui voli di collegamento sulle compagnie aeree oneworld possono effettuare il check-in, ottenere carte d’imbarco, rintracciare i bagagli, ricevere aggiornamenti sui voli e pagare servizi aggiuntivi attraverso l’app o il sito web della loro compagnia aerea preferita, progressivamente da quest’anno.
– Un maggior livello di progetti di co-location dell’alleanza in una serie di aeroporti chiave in tutto il mondo, con l’intenzione di inaugurare la prima lounge oneworld branded, sviluppata e gestita da oneworld entro la fine dell’anno.
– Un nuovo approccio alle vendite aziendali, che consente a oneworld di rispondere molto più rapidamente alle richieste di contratti, che attualmente generano 1 miliardo di dollari l’anno per le compagnie aeree membri. Da quando sono iniziate le prove del nuovo processo sei mesi fa, le entrate sono aumentate del 10%. Dozzine delle più grandi multinazionali del mondo hanno firmato conti aziendali con l’alleanza piuttosto che una serie di accordi aerei individuali.
– Un processo rivisto per la ricerca di potenziali nuovi membri. La prima compagnia aerea che aderirà sarà Royal Air Maroc, l’anno prossimo, la prima recluta a pieno titolo di oneworld da sei anni e la prima dall’Africa.
– La prima nuova membership platform, oneworld connect, progettata per le compagnie aeree regionali più piccole, con l’ingresso di Fiji Airways come primo partner. I colloqui stanno procedendo con altre compagnie aeree interessate alla firma, consentendo all’alleanza di allargare ulteriormente le ali a livello globale.

Il CEO di oneworld, Rob Gurney, ha dichiarato: “Nei due decenni trascorsi da quando oneworld è stata lanciata, il comportamento dell’industria e dei consumatori è cambiato radicalmente. La maggior parte delle nostre compagnie aeree membri ha subito una ristrutturazione completa. Alcune si sono fuse. Quando oneworld è partita per la prima volta, quasi nessuna compagnia aerea offriva prenotazioni online. Gli smartphone erano nel futuro. I social media non esistevano. Le tariffe aeree includevano tutto. I vettori a basso costo erano nella loro infanzia. Da allora, le alleanze globali sono cresciute notevolmente in termini di adesione ma, per essere sinceri, non sono riuscite a tenere il passo con i cambiamenti che hanno vissuto i loro membri, l’industria in generale e il mercato. In oneworld stiamo rimediando. Mentre entriamo nella nostra terza decade, stiamo subendo una trasformazione radicale, con una serie di nuove iniziative per rafforzare ulteriormente la rilevanza dell’alleanza per le compagnie aeree e i nostri clienti”.

Alan Joyce, oneworld Governing Board Chairman and Qantas Group CEO, ha aggiunto: “Qantas è stata una delle compagnie aeree che ha fondato oneworld 20 anni fa e l’abbiamo vista evolversi verso l’alleanza leader nel cielo. In qualche modo, oneworld rappresenta una squadra di rivali, dato che diversi membri sono concorrenti diretti in varie regioni. Per due decenni è stata in grado di riunire i migliori vettori, lounge, programmi frequent flyer e reti. Ora stiamo intensificando la cooperazione e modernizzando il modo in cui lavoriamo insieme per rendere oneworld ancora più rilevante per i viaggiatori internazionali e le compagnie aeree associate”.

(Ufficio Stampa oneworld)