IL QATAR E L’ UNIONE EUROPEA CONCLUDONO I NEGOZIATI RIGUARDO UN AIR TRANSPORT AGREEMENT

Tempo di lettura: 2 minuti

Oggi la signora Violeta Bulc, commissario europea per la mobilità e i trasporti, ha annunciato che l’Unione europea e lo Stato del Qatar hanno concluso i negoziati per un completo Air Transport Agreement.

Questo storico accordo sarà il primo di questo tipo tra l’UE e uno stato membro del Gulf Cooperation Council (GCC), fornendo un vantaggio competitivo significativo ai vettori aerei di entrambe le parti e un quadro sostenibile per le operazioni future. Di conseguenza, tutti i vettori aerei dei 28 Stati membri dell’Unione europea e del Qatar ora hanno accesso illimitato e senza restrizioni ai rispettivi territori.

Akbar Al Baker, Qatar Airways Chief Executive, ha dichiarato: “Attraverso questi negoziati, entrambe le parti hanno dimostrato che l’impegno positivo può creare fiducia tra le nazioni, in modo che possano abbracciare i benefici della concorrenza. La nostra speranza è che il successo di questi negoziati incoraggi altri importanti mercati dell’aviazione a raggiungere un regime di aviazione globale liberalizzato per le generazioni future. L’accordo offrirà una piattaforma comune per le compagnie aeree in Europa e in Qatar per capirsi meglio, creando nuove opportunità di collaborazione e cooperazione. Ci avviciniamo molto al principio della concorrenza leale: un accesso equo ai mercati, la competizione per quote di mercato basate su prodotti e servizi riguardanti ciò che il cliente vuole ed è disposto ad acquistare”.

Henrik Hololei, European Commission Director General Mobility and Transport, ha dichiarato: “Siamo molto lieti di aver concluso i nostri negoziati con lo Stato del Qatar qui a Doha oggi. Grazie al forte impegno di tutte le parti, siamo riusciti a riconciliare le nostre differenze e abbiamo trovato un terreno comune attraverso un impegno onesto e un dialogo aperto”.

Come parte di questo accordo, lo Stato del Qatar e l’UE hanno adottato misure accettando articoli su: concorrenza leale, ambiente, protezione dei consumatori, aspetti sociali e trasparenza, nonché l’inclusione di una doing-business provision, che esonera i vettori dell’UE dall’obbligo di assumere un local General Sales Agent in Qatar.

L’accordo è stato annunciato durante il CAPA Qatar Aviation, Aeropolitical and Regulatory Summit a Doha.

(Ufficio Stampa Qatar Airways – Photo Credits: Qatar Airways)