BOMBARDIER: ACQUISTO DI NOVE CRJ900 DA PARTE DI CHORUS AVIATION

Tempo di lettura: 1 minuto

Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi che una controllata di Chorus Aviation Inc. (“Chorus Aviation”) ha perfezionato un accordo di acquisto per nove aeromobili CRJ900. Questi aeromobili saranno operati da Jazz Aviation LP, una sussidiaria di Chorus Aviation, sotto la bandiera di Air Canada Express, diventando così il primo operatore canadese della nuova cabina ATMOSPHÈRE per i CRJ Series regional jets.

Sulla base del prezzo di listino del velivolo CRJ900, l’ordine è valutato circa 437 milioni di dollari US.

“Siamo lieti che Chorus e Jazz abbiano scelto i prodotti Bombardier per la crescita e il rinnovo della loro flotta. Riafferma la loro fiducia nel valore che la serie CRJ offre alle compagnie aeree”, ha affermato Fred Cromer, presidente di Bombardier Commercial Aircraft. “Il velivolo CRJ900 è ideale per i mercati in crescita ed è riconosciuto per le sue performance superiori, l’economia e il comfort per i passeggeri”.

“L’aggiunta di questi nuovi aerei CRJ900 è parte della modernizzazione in corso della nostra flotta Jazz”, ha affermato Joseph Randell, Presidente e Chief Executive Officer di Chorus. “Questi velivoli forniscono costi operativi unitari tra i più bassi di qualsiasi aereo regionale, permettendoci di competere in modo più efficace mentre si affrontano le mutevoli richieste del mercato”.

Jazz, sotto il marchio Air Canada Express, opererà il CRJ900 in una configurazione di cabina a doppia classe con 76 posti. La compagnia aerea intende prendere in consegna il suo primo velivolo con l’ultimo miglioramento dei CRJ Series regional jets, la cabina ATMOSPHÈRE, nella prima metà del 2020.

(Ufficio Stampa Bombardier – Photo Credits: Bombardier)