EMIRATES COLLEGHERA’ PHNOM PENH E BANGKOK CON UN SERVIZIO GIORNALIERO DA DUBAI

Tempo di lettura: 2 minuti

Emirates collegherà Phnom Penh (PNH) e Bangkok (BKK) con il suo nuovo servizio giornaliero che verrà lanciato il primo giugno 2019. Il servizio da Dubai a Phnom Penh, via Bangkok, fornirà ai passeggeri che viaggiano tra le città capitali della Cambogia e della Thailandia più opzioni di volo. I viaggiatori provenienti da entrambe le nazioni del sud-est asiatico godranno inoltre dell’accesso alla rete globale di Emirates, con connettività potenziata verso oltre 150 destinazioni in 86 paesi e territori.

Il nuovo servizio sarà operato con un aeromobile Boeing 777 Emirates. I voli per Phnom Penh partiranno ogni giorno dal Dubai International Airport (DXB) alle 8:45 ora locale, come EK370, e arriveranno a Bangkok alle 18:15. Lo stesso volo partirà da Bangkok alle 20:00, prima di arrivare al Phnom Penh International Airport alle 21:25. Sul segmento di ritorno, il volo EK371 partirà da Phnom Penh alle 23:20 e arriverà a Bangkok alle 00:40 del giorno seguente. Quindi partirà per Dubai alle 02:25, arrivando alle 05:35. Tutti gli orari sono locali.

Emirates ha servito la Cambogia con i suoi voli per Phnom Penh da luglio 2017, trasportando oltre 100.000 passeggeri sulla rotta fino ad oggi.

“Siamo lieti di migliorare i nostri servizi per queste destinazioni popolari del sud-est asiatico e offrire più scelte per i viaggiatori in Cambogia e Thailandia. I passeggeri non solo saranno collegati direttamente attraverso il nostro servizio giornaliero, ma avranno anche accesso a una serie di rotte nazionali e regionali dai due paesi tramite i partner codeshare di Emirates Bangkok Airways, Jetstar Pacific e Jetstar Asia”, ha dichiarato Adnan Kazim, Emirates Divisional Senior Vice President, Strategic Planning, Revenue Optimisation & Aeropolitical Affairs.

“Emirates collega con orgoglio gli Emirati Arabi Uniti alla Cambogia dal 2017 e non vediamo l’ora di sfruttare il successo di questa rotta con il nostro nuovo collegamento attraverso Bangkok”, ha continuato Kazim.

Emirates SkyCargo ha iniziato la sua attività in Cambogia nell’aprile 2016 e ha trasportato oltre 5.000 tonnellate di merci negli ultimi due anni.

Emirates, in collaborazione con i suoi partner codeshare regionali Bangkok Airways, Jetstar Asia e Jetstar Pacific, offrirà ai clienti una connettività avanzata e la capacità di costruire itinerari di viaggio che includano altre destinazioni nazionali in Cambogia, Thailandia e altri paesi del Sudest asiatico.

Il servizio giornaliero tra Dubai e Phnom Penh via Bangkok completerà inoltre i cinque servizi giornalieri diretti di Emirates tra Dubai e Bangkok. Da Bangkok, i viaggiatori possono anche volare direttamente a Hong Kong con Emirates. Oltre alla capitale thailandese, Emirates opera anche 14 voli settimanali tra Phuket e Dubai in inverno (sette voli settimanali durante la stagione estiva).

(Ufficio Stampa Emirates)